Il SudEst

Tuesday
Dec 10th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Territorio territorio Mosaico dei draghi e dei delfini

Mosaico dei draghi e dei delfini

Email Stampa PDF

di SILVIO RUBENS VIVONE*

Sabato 3 agosto 2019, alle ore 18.00, a Monasterace (Reggio Calabria), presso il Museo e Parco Archeologico dell’antica Kaulon, si terrà l’inaugurazione dell’esposizione temporanea (fino al 16 agosto 2019) del Mosaico dei draghi e dei delfini.

Dal 3 al 16 agosto prossimo, quindi, appuntamento al parco archeologico di Kaulonia, centro coloniale acheo, odierna Monasterace Marina, per l’esposizione temporanea del Mosaico dei draghi e dei delfini, mosaico pavimentale ad oggi ritenuto il complesso musivo più grande  e più importante tra quelli rinvenuti in Magna Grecia.

Il manufatto -  pertinente ad uno ambiente termale di un complesso monumentale  pubblico di IV secolo a.C. abbandonato nel corso del II secolo a.C. - è infatti un formidabile “attrattore” del  sito archeologico cauloniate  e grazie alla collaborazione di sponsor interessati fattivamente alla valorizzazione del sito - Ditta Falcomar s.r.l., Lions Club Monasterace - Kaulon, Cooperativa Vivikaulon e Restauro Opere d’Arte Giuseppe Mantella - si è programmata la sua apertura   nel periodo che solitamente vede una maggiore una maggiore affluenza di turisti in questo bel tratto di litorale ionico meridionale.

L’organizzazione delle attività collaterali alla sua esposizione - occasione che vede presenti anche la Capitaneria di Porto-Guardia Costiera e l’Arma dei Carabinieri - prevede una serie di visite guidate a cura dei Servizi aggiuntivi, Vivikaulon ed un incontro serale nel giardino del museo archeologico per la data dell’8 agosto 2019 a cura dei Lions Club Monasterace-Kaulon.

Il Museo e Parco Archeologico dell’antica Kaulon, diretto da Rossella Agostino, è afferente al Polo museale della Calabria, guidato da Antonella Cucciniello.

*Ufficio stampa