Il SudEst

Friday
Jan 19th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Territorio

attualità

Roma, Dimensione fragile

Roma, Dimensione fragile

Redazionale

Biblioteca Vallicelliana | Salone Borromini

Piazza Della Chiesa Nuova 18 – Roma

20 gennaio – 24 febbraio 2018

Inaugurazione sabato 20 gennaio 10.30 – 13.30

Relatori: Paola Paesano, Alberto Dambruoso, Giorgio de Finis, Roberto Gramiccia, Simone Oggionni.

Concept: Paola Paesano e Jasmine Pignatelli

Leggi tutto...
 

Professore rimprovera un alunno, i genitori lo picchiano fino a rompergli una costola

 


di ROSA MANNETTA

E’ successo ancora.

 

Leggi tutto...

La Festa del Mandarino dei Campi Flegrei – VI edizione

di ANNA MARCHITELLI*

Sabato 13 e domenica 14 gennaio 2018

BACOLI Villa Ostrichina – Parco Vanvitelliano del Fusaro

fino al 24 febbraio 2018

Napoli, Serrara Fontana e Lacco Ameno (Ischia), Bacoli, Monte di Procida, Pozzuoli

Leggi tutto...

Roma: "Museo Navigante" Conferenza stampa di presentazione

di SILVIO RUBENS VIVONE*

Lunedì 8 gennaio 2018, alle ore 11.30, a Roma, Sala stampa estera, si terrà la conferenza stampa di presentazione del Museo Navigante, iniziativa promossa dal Mu.MA - Galata di Genova, dal Museo della Marineria di Cesenatico, dall’associazione La Nave di Carta della Spezia e dall’AMMM -Associazione Musei Marittimi del Mediterraneo, che ha riunito musei pubblici e privati per valorizzare il patrimonio culturale marittimo italiano.

Leggi tutto...

Salvarsi. Gli Ebrei d’Italia che sfuggirono alla Shoah

Redazionale

8 gennaio 2018, 21:00 - 23:00 Centro Sociale della Comunità Ebraica

Piazzetta Primo Levi 12 Torino

Leggi tutto...

La lotta di classe dal basso contro il basso

di MARCO SPAGNUOLO

Tutto questo autunno è stato all’insegna dei poveri: da un lato, misure come il REI sulla traccia del workfare in stile tedesco, dall’altro misure repressive contro gli emarginati.

 

Leggi tutto...

Ilva, Talò (Uilm): "Una svolta di responsabilità"

 


di RAFFAELLA CAPRIGLIA

Siamo agli ultimi giorni del 2017, ennesimo anno difficile, reso più complicato dalla spinosa “questione Ilva” e dalle continue situazioni mutevoli, spesso dovute ad annunci e proclami istituzionali e non solo.

Ad oggi, la vendita dell'Ilva è ancora sub iudice, legata ad un parere dell'Antitrust europeo e ad un accordo sindacale vincolante.

Se per la prima questione bisognerà solo attendere (data massima il 23 marzo 2018), mentre nel contempo la cordata Am effettua operazioni verso indicazioni Ue sulla vendita Magona e l'ingresso di C.d.P., per quanto riguarda la discussione sindacale sul Piano ambientale e industriale siamo ancora ai preliminari, grazie alla guerra, soprattutto mediatica, delle istituzioni nazionali e regionali.

E' inutile ripercorrere le tappe passate su “chi ha torto o chi ha ragione”. Per noi, è tanto sbagliato il ricorso presentato da Comune e Regione, quanto è stato sbagliato l'ultimatum ministeriale.

Al punto in cui siamo, serve agire con responsabilità, determinazione e buonsenso, ognuno per il proprio ruolo.

Siamo convinti, che per uscire, ed urge farlo, dallo stallo istituzionale, occorre sedersi attorno al tavolo e fare i passi decisivi per evitare che la situazione diventi drammatica.

Leggi tutto...

Alice nel Paese inspiegabile

 


di ROSA MANNETTA

In questi giorni è sorto un interrogativo:

Leggi tutto...

Vietri sul mare, Storie di ceramica di Antonio Dura e Claudia Bonasi

 


Puracultura

Sabato 30 dicembre, alle ore 11:00, al Museo di Villa Guariglia, Vietri sul Mare

Leggi tutto...
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  5 
  •  6 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »
Pagina 1 di 6