Il SudEst

Sunday
Jan 19th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Sport Sport Serie A 13 ͣ giornata

Serie A 13 ͣ giornata

Email Stampa PDF

 

 

 

di MADDALENA COVIELLO

Juve con il dubbio Pianic, Napoli senza Milik, Montella ritrova Ribery

Partite insidiose per Juve e Inter nelle difficili trasferte di Bergamo e Torino


Dopo la sosta per le nazionali ritorna la serie A con importanti partite. Il big match sarà l’anticipo del sabato pomeriggio tra Juventus e Atalanta. Cristiano Ronaldo reduce dei 4 gol messi a segno con il suo Portogallo contro il Lituania e il Lussemburgo, dovrà dimostrare anche in serie A ciò che ha fatto. Ci sono problemi di formazione per Sarri, visti gli infortuni di Pjanic e Alex Sandro con le rispettive nazionali. In attacco, invece, c’è il solito ballottaggio Dybala – Higuain, con il Pipita leggermente favorito. Per Gasperini è importante l’assenza di Illicic per squalifica, in attacco quindi è certa la presenza Gomez e Muriel.

Sempre sabato, alle ore 18, sfida delicata tra Milan e Napoli che, per motivi diversi, attraversano un periodo difficile. Pioli è a caccia dei tre punti per scacciare una crisi che sta costringendo il Milan a una classifica mediocre. Sono assenti gli squalificati Bennacer e Calhanoglu, a loro posto Biglia e uno tra Rebich e Leao. Ancellotti perde Milik, ma recupera Manolas e quasi sicuramente Allan. Lozano è favorito su Callejon, confermati Mertens e Insigne.

Altro match da non perdere è Torino - Inter. Quasi sicuramente è assente Baselli. Mazzarri sembra intenzionato a schierare un 3-4-2-1 con Berenguer e Verdi alle spalle del Bomber Berotti. Problemi di formazione per Antonio Conte: Asamoah, Gagliardini e Sensi andranno probabilmente in panchina. Centro campo composto quindi da Vecino, Brozovic e Barella. Confermati Lautaro e Lukaku.

Per la zona Champions ritorniamo alle partite delle romane: Sassuolo - Lazio e Roma - Brescia. Match complicato per Inzaghi che vuole prolungare la striscia di risultati positivi. C’è il solito ballottaggio Lazzari - Marosic, mentre in attacco sono intoccabili Immobile e Correa. Fonseca è obbligato alla vittoria contro il Brescia all’Olimpico. Una probabile chance è per Under accanto a Dzeko. Ricordiamo, infine, Verona -Fiorentina. Ribery rientra dopo i tre turni di squalifica. Chiesa schierato in attacco grazie all’ottima prestazione in Nazionale.

Concludiamo con lo scontro salvezza Spal - Genoa. Petagna titolare accanto a uno tra Floccari e Paloschi. Thiago Motta potrebbe insistere con Pinamonti centravanti e Pandev esterno offensivo. Criscito pronto a tornare dal primo minuto a seguito del lungo stop.