Il SudEst

Thursday
Nov 15th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Sociale Sociale Anche la Ministra della Salute Giulia Grillo condivide l'importanza della contraccezione gratuita

Anche la Ministra della Salute Giulia Grillo condivide l'importanza della contraccezione gratuita

Email Stampa PDF

Comitato per la contraccezione gratuita e consapevole

Il 28 ottobre scorso, in occasione dell'apertura del congresso annuale della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia, la Ministra della Salute Giulia Grillo ha indirizzato ai partecipanti un messaggio di saluto.


Citiamo con soddisfazione un passo del messaggio:

"Salute e benessere della donna dalla pubertà alla menopausa a tutto campo: l’informazione sulla fisiologia, la contraccezione, la fertilità. Ogni medico sa che la salute non è semplicemente assenza di malattia, ma riguarda il benessere della sfera psico-sessuale e affettiva. Per questo va ripensato il sistema dei consultori familiari che devono essere valorizzati perché possono e devono svolgere un ruolo essenziale se presenti in modo capillare sul territorio e se dotati di risorse adeguate.

La contraccezione deve tornare a essere gratuita, per lo meno per le fasce fragili o a maggiore rischio sociale: la prevenzione in questo ambito non è mai un costo, ma un investimento. Sul corpo delle donne non si devono più fare battaglie ideologiche. Sulla legge 194 troppo è stato detto, ma continua a mancare la garanzia del diritto per ogni donna in ogni parte d’Italia. Le leggi dello Stato si applicano in tutte le loro parti e il ministro deve adoperarsi perché ciò avvenga."

Evidentemente la nostra campagna, l'imponente raccolta di firme delle nostre petizioni e la recente conferenza organizzata alla Camera sono riuscite a veicolare fino a lei i temi per cui ci battiamo, contraccezione gratuita e aborto sicuro, anche se dal Ministero non abbiamo mai ricevuto una risposta diretta.
Speriamo che alle parole della Ministra seguano dei fatti e che il suo impegno su questi temi si dimostri concreto.