Il SudEst

Thursday
Jun 21st
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Sociale

The News

Il ricordo di Santino Tuzi, a dieci anni dalla sua morte

Il ricordo di Santino Tuzi, a dieci anni dalla sua morte

di PIERDOMENICO CORTE RUGGIERO

Il tempo passa, inesorabile. Cambia tante cose. Ma non sempre guarisce le ferite. Come ha scoperto Maria Tuzi. Sono trascorsi dieci anni dalla morte di Santino Tuzi, suo padre. Morto in circostanze non ancora chiarite. 11/04/2008, questa è la data che ha cambiato la vita di Maria e della sua famiglia. La morte di Santino, venne classificata come suicidio per ragioni sentimentali. Una versione che non ha convinto molte persone. Sicuramente non ha mai convinto Maria. Lei conosceva suo padre. Inoltre pochi giorni prima di morire, Santino aveva rilasciato importanti dichiarazioni sulla morte di Serena Mollicone. Uccisa nel 2001. Nel 2016 il caso di Santino Tuzi è stato riaperto. Grazie alla caparbietà di Maria Tuzi e alle indagini difensive affidate alla consulente Dottoressa Sara Cordella, grazie all'impegno della Procura della Repubblica di Cassino e grazie all'attività investigativa dell'Arma. Tra qualche mese si concluderanno le indagini sulla morte di Santino Tuzi e Serena Mollicone. Sarà fatta finalmente giustizia? Lo speriamo tutti. Ora è il momento del ricordo, ricordo che lasciamo alle parole di Maria. Parole uguali all'anno scorso, perché nulla è cambiato. Non è cambiato il dolore, non è cambiato l'amore sopravvissuto alla morte. Non è cambiata quella domanda ancora senza risposta, perché? Non è cambiata la sua volontà di trovare la verità.

Leggi tutto...
 

Il piacere perverso di un libro

Il piacere perverso di un libro

di LAURA FANO

“Li interrogo e mi rispondono. E parlano e cantano per me. Alcuni mi portano il riso sulle labbra o la consolazione nel cuore”.

 

Leggi tutto...

Perché parlare ancora di Via Fani?

Perché parlare ancora di Via Fani?

di PIERDOMENICO CORTE RUGGIERO

Questa domanda è ricorrente in questi giorni del quarantennale della strage di Via Fani. Dopo tanti processi, dopo 2 commissioni d'inchiesta...

Leggi tutto...

Quello squillo che ha cambiato la vita

Quello squillo che ha cambiato la vita

di LAURA FANO

“Ehi Joey, sono Martin. Ti sto chiamando da un cellulare, un vero cellulare”.

Leggi tutto...

La passione di Cristo tra fede, tradizione e folklore.

La passione di Cristo tra fede, tradizione e folklore.

di LAURA FANO

In Italia la Pasqua è un momento religioso vissuto con intenso trasporto, nel quale la devozione dei fedeli si manifesta spesso in ritualità di grande sugges...

Leggi tutto...
Pagina 3 di 3