Il SudEst

Tuesday
May 22nd
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Legalità Made in Italy, il marchio dell'aceto balsamico vola all'estero

Made in Italy, il marchio dell'aceto balsamico vola all'estero

Email Stampa PDF

Redazionale

L'Italia perde un altro pezzo; l'aceto balsamico di Modena viene acquisto da un gruppo britannico che, va detto, ne è parecchio orgoglioso.

Dopo numerosi (e valorosi) marchi anche l’aceto balsamico viene acquisito da un gruppo estero. Proprio poco fa l’Associated British Foods (Abf) ha ufficialmente annunciato l'accordo per l'acquisizione di Acetum spa, principale produttore italiano di Aceto Balsamico di Modena igp attraverso i marchi Mazzetti, Acetum e Fini.


Acetum, che ha sul mercato anche glasse balsamiche oltre che aceto di vino e di mela, ha totalizzato, nel 2016, vendite per 103 milioni di euro in oltre 60 paesi.

E se l’Italia perde un altro pezzetto c’è chi gioisce. E’ George Weston, chief executive dell’acquirente Associated British Foods, che ha sottolineato come «questa è un'occasione meravigliosa per diventare i custodi di un prodotto italiano con grande reputazione».

photo credit to teatronaturale.it/