Il SudEst

Wednesday
Jan 17th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Legalità

economia & lavoro

Dopo quasi 10 anni finalmente rinnovato il contratto degli statali

Dopo quasi 10 anni finalmente rinnovato il contratto  degli statali

di SAVINO ALBERTO RUCCI

Lo stipendio dei dipendenti pubblici è stato finalmente sbloccato. Dopo anni e anni di “congelamento contrattuale” e trattative lunghissime, è stato finalmente siglato l’accordo  per il rinnovo del contratto degli statali. L’accordo riguarda circa 240mila lavoratori che per quasi 8 anni consecutivi hanno visto bloccato il proprio stipendio e letteralmente congelata la propria busta paga. I dipendenti pubblici, infatti, da gennaio 2010 ad oggi non hanno avuto nessun adeguamento stipendiale rispetto all’aumento del costo della vita.

Leggi tutto...
 

Torino Musei: No ai licenziamenti dei dipendenti della Fondazione

Torino Musei: No ai licenziamenti dei dipendenti della Fondazione

Redazionale

Una petizione diretta al sindaco Appendino

R.S.U. della Fondazione Torino Musei

Leggi tutto...

Minacce di licenziamento e intimidazioni

Minacce di licenziamento e intimidazioni

di SAVINO ALBERTO RUCCI

L’odissea dei lavoratori Ryanair

 

Leggi tutto...

Sanità, la legge di bilancio conferma i tagli

Sanità, la legge di bilancio conferma i tagli

C.G.I.L.

Dettori (Cgil) a RadioArticolo1: "C'è un progressivo definanziamento del sistema, che in dieci anni ha visto la perdita di 65 mila posti letto, la riduzione di 4 ...

Leggi tutto...

ILVA: Dichiarazione di Emiliano

ILVA: Dichiarazione di Emiliano

Redazionale

Il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, come già annunciato durante il tavolo Ilva, ha dato disposizioni all’Avvocatura della Regione Puglia di no...

Leggi tutto...

Melegatti in crisi

Melegatti in crisi

di SAVINO ALBERTO RUCCI

Quando gli operai chiedono di produrre ma l’azienda no

Leggi tutto...

Canali veste uomo ma licenzia donne

Canali veste uomo ma licenzia donne

Redazionale

Una Petizione diretta al Ministro Calenda

Leggi tutto...
Pagina 2 di 17