Il SudEst

Sunday
Jan 21st
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Inchiesta Inchiesta Islam business

Islam business

Email Stampa PDF

di LELLA LEOCI

 

E così l'antislamista Trump se ne torna dal Medio Oriente con contratti supermiliardari di armi,

 

 

forniti all'Arabia Saudita,unico paese patrimoniale al mondo con una monarchia feudale, i Saud. che considerano lo Stato (con tutte le enormi ricchezze petrolifere) proprietà privata, beni di famiglia, da tramandare di padre in figlio. La monarchia dei Saud, coccolata nelle cancellerie occidentali, ha una legislazione ispirata all'Islam wahhabita, cioè la versione più chiusa, ancestrale e reazionaria, con una legislazione barbara di totale e assoluta chiusura ai diritti delle donne, lapidazione per le adultere, pena di morte per gli omosessuali, decapitazione per alcuni reati gravi (ecco da dove hanno imparato i tagliagole dell'ISIS!).

Inoltre la monarchia dei principi Saud, avvoltoi è il cui possesso di centinaia di miliardi di petroldollari non li rende meno barbari - notoriamente finanzia tutti i movimenti islamici terroristi da al - Qaeda all'ISIS...

Proviamo ad indovinarne l'uso di tutto l'arsenale bellico sofisticatissimo acquistato dall'amico Trump...
E magari se ci possa essere qualche rapporto fra queste lobbies criminali, le guerre che da più di un quarto di secolo sconvolgono il Medio Oriente e l'esodo biblico di disperati, che per i trampisti -lepenisti -leghisti - patriottici di casa nostra andrebbero buttati a mare ...

Nel frattempo, per lo sceriffo TRUMP, rientra fra gli Stati Canaglia" (definizione data 40 anni fa da Reagan, ai tempi della guerra fredda e di di Komeini), l'IRAN, perchè sostenitore del terrorismo (quale?) e quindi meritevole ad aeternum di sanzioni e di emarginazione internazionale.
L'Iran odierno è un paese colto e civile, dove la condizione delle donne è superiore a quella di tutti i paesi islamici (l'istruzione femminile ha percentuali occidentali e nelle università è addirittura superiore a quella dei colleghi maschi, le ragazze escono liberamente, guidano...)
Inoltre, proprio in questi giorni ha liberamente e democraticamente rieletto a maggioranza assoluta un Presidente liberale, dimostrando che ormai s'è gettato alle spalle le suggestioni komeiniste e guarda al futuro...

E la democrazia sta crescendo e maturando dall'interno, grazie soprattutto alle sue giovani donne istruite e pronte a sfidare i seriosi mullah...

***

C'è un altro tipo di invasori islamici- a parte le orde di pezzenti che ossessionano i nostri sonni - che, invece, ci piace: gli imprenditori -sceicchi ben provvisti di capitali che vengono fra noi o mandano il loro procuratori di affari. di solito della penisola arabica, per acquistare imprese, impianti alberghieri, compagnie aeree (anche di bandiera), squadre di calcio...Questa razza di avvoltoi - che non temono estinzione - siano in doppiopetto o in "galabiyyah", sono in genere benissimo accolti, o fanno notizia mondana o passano inosservati. Questa è una minaccia reale, effettiva, sia pure di altro tipo: non cruenta ma, a differenti livelli non meno preoccupante. La monarchia feudale e familista dei Saud e il Qatar hanno acquistato (notizie che apprendo dal Corriere della Sera) interi quartieri di Milano... nel cuore economico dell'Italia.

Essendo Stati notoriamente finanziatori del terrorismo - anche ISIS e con noi giocano con due piedi in una scarpa - lo sanno Salvini, Maroni e i compari Leghisti? Questi nostri impavidi patrioti non si chiedono che faranno i facoltosi e "pacifici"(?) sceicchi in quelle loro residenze private? Le vacanze al mare? Ai monti? Solo affari? Di che genere?

Quali ospiti, quali mullah potrebbero aggirarsi?

E intanto impediscono la costruzione di moschee, i cui frequentatori sarebbero controllabilissimi dalle nostre forze dell'ordine....

A parte il fatto che la nostra Costituzione garantisce libertà di culto...