Il SudEst

Sunday
Jan 21st
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Inchiesta Inchiesta Sosteniamo la petizione di Occupy LSE / We support Occupy LSE petition

Sosteniamo la petizione di Occupy LSE / We support Occupy LSE petition

Email Stampa PDF

 

alt

Redazionale

Sosteniamo la petizione di Occupy LSE affinchè l’amministrazione della London School of Economics and Political Science ascolti le rivendicazioni degli occupanti e non dia inizio a procedure legali contro di essi.


La petizione di LSEoccupation.

In no case can a protest or an expression of dissent be criminalized and prosecuted when happening inside an university, a place born on the exchange and circulation of ideas.

But this is not the only reason for standing in solidarity with the students of the Occupy LSE movement: the privatization policies regarding the universitary system and the commercialization of knowledge are being brought on in England as well as in many other european countries, under the pressure of the dominating neoliberal ideology. The struggles for a free education are the base for a radical change in our society: in this perspective students’ from all over Europe are to be perceived united on the same side

In nessun caso una manifestazione di dissenso e di protesta all’interno di un università, luogo nato per lo scambio e la diffusione di idee, può essere criminalizzata e repressa attraversto procedure legali.

Ma non solo per questo motivo siamo solidali con gli studenti di Occupy LSE. Le politiche di privatizzazione dei sistemi universitari e mercificazione dei saperi stanno colpendo in Inghilterra così come in tutta Europa, sotto la spinta dell’ideologia dominante neoliberale e liberista. Un cambiamento radicale della società passa necessariamente per la lotta per l’università e l’istruzione gratuità, contro la mercificazione dei saperi e la privatizzazione dei sistemi educativi. In questo gli studenti e le studentesse di tutta Europa devono essere uniti e solidali.