Il SudEst

Sunday
May 19th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Inchiesta Inchiesta Scalpore per una nuova dichiarazione della ministra delle donne brasiliana

Scalpore per una nuova dichiarazione della ministra delle donne brasiliana

Email Stampa PDF

Rete Solidarietà Boliviana

#Brasile Una nuova dichiarazione della ministra delle donne brasiliana, Damares Alves, ha suscitato ancora una volta scalpore. Questa volta, il capo del Ministero delle donne, della Famiglia e dei Diritti Umani ha affermato che "all'interno della concezione cristiana" le donne devono essere sottomesse agli uomini nel matrimonio.

"Nella mia concezione cristiana, la donna, nel matrimonio è sottomessa all'uomo e questa è una questione di fede", è stata la dichiarazione del ministro alla Camera dei Deputati.

Interrogata da una deputata sul fatto che le donne dovrebbero essere sottomesse agli uomini, Aves, che è anche pastore evangelico, ha spiegato che "nella dottrina cristiana, nella Chiesa" si intende che nel matrimonio "l'uomo è il lider."

"Ciò non significa che tutte le donne devono essere sottomesse e abbassare la testa di fronte ai modelli (di comportamento), all'aggressore e agli uomini che sono lì", ha detto.

Indignazione nelle reti sociali

Gli utenti già espressero la loro indignazione per le dichiarazioni della ministra nel febbraio scorso che occuparono le prime pagine della stampa nazionale in cui dichiarava che per il Brasile si apriva una "nuova era" in cui "i maschietto si sarebbero vestiti di azzurro e le femminucce di rosa".

Il ministro risponde

Di fronte alle critiche, il ministro si è difeso in un tweet. "È una questione di libertà religiosa, garantita dalla Costituzione, non credere alle bugie dette riguardo a questo tema. La donna vittima della violenza non dovrebbe mai essere sottomessa, dovrebbe denunciare il suo aggressore", ha detto.

Da quando ha ricoperto l'incarico, Aves è stata protagonista di numerosi scandali. All'inizio di febbraio uno dei media l'ha accusata di aver rapito la figlia adottiva e, un altro, di mentire sui suoi titoli accademici.

https://actualidad.rt.com/…/312042-ministra-brasil-mujeres-…