Il SudEst

Sunday
Apr 22nd
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Inchiesta Inchiesta Gerusalemme capitale di Israele

Gerusalemme capitale di Israele

Email Stampa PDF

di MICHELE PETTINATO

Il mondo islamico contro Trump

Nel corso del vertice straordinario dell'Organizzazione della cooperazione islamica (Oic) a Istanbul, il presidente palestinese Abu Mazen ha sottolineato che i palestinesi non accetteranno più alcun ruolo di mediazione degli Usa nel processo di pace nel Medio oriente.

Una medesima considerazione è stata fatta anche dal Presidente iraniano Hassan Rohani il quale ha ricordato che l’Iran è pronto a cooperare con tutti i paesi islamici per la difesa di Gerusalemme. Tutti, in buona sostanza sono contro la decisione di Trump di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele ed anche l’Ue si dissocerà da tale decisione. Ribadendo di essere favorevole ad una soluzione a due Stati e contro qualsiasi decisione che possa compromettere il raggiungimento di questo obiettivo.

Nella dichiarazione finale del vertice straordinario di Istanbul, l'Organizzazione della cooperazione islamica (Oic) ha riconosciuto "Gerusalemme est come capitale dello stato di Palestina occupato", invitando tutti i Paesi del mondo a fare altrettanto.

I palestinesi hanno il diritto di fare di Gerusalemme est la loro capitale, ha sottolineato anche il re saudita Salman bin Abddul Aziz al Saud ricordando che regno saudita ha esortato a trovare una soluzione politica per risolvere le crisi regionali, in primo luogo la questione palestinese e il ripristino dei legittimi diritti del popolo palestinese.