Il SudEst

Tuesday
Jan 16th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Inchiesta Inchiesta Antisionismo non è antisemitismo

Antisionismo non è antisemitismo

Email Stampa PDF

di SAMAH AZMI

Il 13/11/2017 presso l’Associazione Islamica Imam Mahdi si è tenuta la conferenza dal titolo “Antisionismo non è antisemitismo”, che ha avuto come ospiti d’onore Rabbi Weiss, e Rabbi Rosenberg.


Conferenza che coincide con il 100 ° anniversario della dichiarazione Balfour che i sionisti celebrano come un grande risultato e pietra angolare della creazione dello “Stato” d'Israele, ma nel mondo ci sono ebrei ortodossi che considerano il sionismo come un elemento estraneo alla tradizione giudaica e che, al contrario, vedono nell’esilio uno dei precetti basi della stessa religione ebraica e cioè la sottomissione alla volontà divina che proibisce loro di avere una nazione sovrana ed è questo che ha ribadito fortemente Rabbi Weiss del movimento Neturei Karta- che in aramaico significa “ guardiani della città”, difensori senza armi contro il dilagare del sionismo-  che è un movimento ebraico che rifiuta di riconoscere l’autorità e la stessa esistenza d’Israele e considera la proposta di due Stati per due popoli contradittoria poiché la Palestina appartiene di diritto al popolo palestinese.

Concludendo che la lotta per la libertà della Palestina occupata è un dovere e che non bisogna  temere di essere tacciati d’antisemitismo solo perché si è antisionisti.

Alla conferenza hanno preso parte anche il portavoce della Comunità palestinese Salemeh Ashour e l’Hujjatulislam Abolfazl Emami i quali hanno ribadito l’importanza del’ dialogo inter-religioso ed inter-confessionale.