Il SudEst

Monday
Jun 18th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Inchiesta Inchiesta

Inchiesta

Siria: 10mila civili lasciano il Ghuta orientale

Siria: 10mila civili lasciano il Ghuta orientale

di MICHELE PETTINATO

Circa 10.000 civili hanno lasciato la Ghuta orientale e si tratterebbe del più grande esodo in Siria. Questo ha riferito la tv secondo cui la zona è ancora in parte controllata dagli insorti, dove continua l'avanzata delle truppe governative siriane sulla scia di massicci raid.

Leggi tutto...
 

Turchia: massacrati 3.149 curdi nell’indifferenza internazionale

Rights Reporter

La Turchia ha annunciato ufficialmente e non senza una certa soddisfazione di aver ucciso 3.149 curdi nella regione siriana di Afrin dall’inizio della operazione “Olive Branch”.

Leggi tutto...

Situazione operativa sui fronti siriani al 16-3-2018

Situazione operativa sui fronti siriani al 16-3-2018

di STEFANO ORSI

 

Ci ritroviamo come tutte le settimane a fare il punto sui progressi verso la pace di questa lunghissima guerra che è giunta ormai al suo settimo anno,mi preme sottolineare che non sarebbe mai iniziata senza che vi fosse stata, da parte di Paesi esterni, una violenta e criminale interferenza negli affari interni della Siria, questa guerra, in breve, è stata voluta, preparata, finanziata ed organizzata fuori dai confini siriani, e poi fatta esplodere al suo interno mediante stragi di civili e soldati attribuite a entrambe le parti in lotta, in modo da trovare manodopera che rispondesse alla propaganda martellante messa in piedi dalle organizzazioni terroristiche braccio di questa guerra.

Leggi tutto...

UE: In Italia la crescita è al di sotto della media europea

UE: In Italia la crescita è al di sotto della media europea

di MICHELE PETTINATO

Presentata a cura della Commissione europea la valutazione sulla situazione economica e sociale dell’UE, illuastrata in conferenza stampa dal vice-presidente della Commissione, Valdis Dombrovskis, e dai commissari Marianne Thyssen e Pierre Moscovici.

Leggi tutto...

Viticoltura eroica e Turismo, l’esempio virtuoso del Portogallo

 Viticoltura eroica e Turismo, l’esempio virtuoso del Portogallo

Redazionale

Grande successo, nei giorni scorsi, per la serata organizzata da Assoenologi e AIS Lecce

sul Porto e sulle sue varie versioni, abbinate alle creazioni dolci del maestro Giovanni Venneri

Anche Riccardo Cotarella è intervenuto alla serata via Skype

Leggi tutto...

Situazione operativa sui fronti siriani del 8-3-2018

Situazione operativa sui fronti siriani del 8-3-2018

di STEFANO ORSI

Bollettino n. 139 del 8-3-2018

Leggi tutto...

La ‘ndrangheta dietro l’omicidio del giornalista slovacco Jan Kuciak

di MICHELE PETTINATO

L’ombra della ‘ndrangheta nell’omicidio dell’omicidio del giornalista slovacco Jan Kuciak freddato assieme alla compagna.

Leggi tutto...

La repressione turca non mi impedirà di scrivere

La repressione turca non mi impedirà di scrivere

di NURCAN BAYSAL

Cari amici, sfortunatamente tre giorni fa sono stata condannata a 10 mesi di carcere per il mio articolo sui crimini di guerra a Cizre, Behind the closed doors of Cizre. La corte ha deciso la sospensione del verdetto, il che vuol dire che non dovrò scontare la pena se per 5 anni non ripeterò una simile offesa (quella che noi chiamiamo 5 anni di condizionale).

Leggi tutto...

Chiesti 7 anni di carcere per aver fischiato una canzone curda

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Un gruppo di studenti all’Università Dicle di nella città di Diyarbakir si trovano di fronte ad una possibile condanna dagli oltre sette anni ai 28 anni di carcere per accuse di terorismo. Lo ha riferito il sito di informazione turco T24.

Leggi tutto...
Pagina 4 di 26