Il SudEst

Saturday
Feb 16th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Inchiesta Inchiesta

Inchiesta

La Spagna verso elezioni anticipate

La Spagna verso elezioni anticipate

 


di MICHELE PETTINATO

Duro schiaffo del parlamento spagnolo al Presidente Pedro Sànchez. E’ stato infatti bocciato il bilancio di Stato presentato dal Presidente. Subito dopo il verdetto, è cominciato il trambusto politico che potrebbe portare ad elezioni anticipate, con Sànchez che già nella giornata di oggi potrebbe annunciare la fine della legislatura e la convocazione delle elezioni politiche con un anno di anticipo.

Leggi tutto...
 

L’Associazione per i Diritti Umani pubblica il report sulle prigioni della Turchia

 


Rete Kurdistan Italia

L’Associazione per i Diritti Umani avverte che il Membro del Parlamento dell’HDP di Hakkari Leyla Güven è ad un punto critico e la sua vita è seriamente in pericolo. La Commissione sulle Prigioni Centrali dell’Associazione per i Diritti Umani (IHD) ha pubblicato un report intitolato “Lo sciopero della fame dei detenuti e il report di valutazione sulle prigioni turche”.

Leggi tutto...

Afghanistan: I talebani confermano il ritiro degli USA

 


di MICHELE PETTINATO

E’ sempre più concreta l’ipotesi del ritiro degli Usa dall’Afghanistan.

Leggi tutto...

Messaggio di Maduro al popolo USA

 


Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Sono Nicolás Maduro, Presidente costituzionale della Repubblica Bolivariana del Venezuela, voglio inviare un messaggio al popolo statunitense per allertarlo sulla campagna della guerra mediatica, comunicativa e psicologica che si sta sviluppando sui media internazionali e, soprattutto, sui media USA contro il Venezuela. È stata preparata una campagna per giustificare un colpo di Stato in Venezuela, preparato, finanziato e sostenuto attivamente dall’amministrazione Trump, proprio come già noto a tutta l’opinione pubblica.

Leggi tutto...

Aree di crisi nel mondo

 


di STEFANO ORSI

La situazione attuale in Siria

Leggi tutto...

Aree di crisi nel mondo

 


di STEFANO ORSI

 

La situazione attuale in Siria

Leggi tutto...

Venezuela: Maduro attacca Donald Trump

 


di MICHELE PETTINATO

Continuano le proteste in Venezuela contro il Governo di Nicolas Maduro.

 

Leggi tutto...

La resistenza è vita! Libertà per Ocalan e per tutte e tutti i prigionieri politici- Roma

 


Rete Kurdistan Italia

Da più di 70 giorni ci sono centinaia di militanti curdi in sciopero della Fame per chiedere la liberazione di Ocalan, di tutte le prigioniere e i prigionieri politici per difendere il Rojava e chiedere la pace in Medio Oriente. E il prossimo 16 febbraio in tante e tanti scenderemo in piazza a Roma per unirci a questo urlo di libertà che ci arriva dalle donne e dagli uomini che in Rojava combattono per costruire attraverso il confederalismo democratico un’alternativa reale al capitalismo e al potere patriarcale che in tutto il mondo produce morte sfruttamento e guerra.

Un modello alternativo di società basato prima di tutto sulla liberazione delle donne, dove le curde e i curdi insieme agli altri popoli della regione non solo hanno combattuto la minaccia globale dello Stato Islamico portandolo alla sconfitta, e pagando un prezzo elevato in termini di vite umane, ma hanno favorito nei territori liberati la diffusione di un modello amministrativo laico, democratico ed egualitario.

L’incontro di sabato 2 febbraio sarà quindi l’occasione per confrontarci ed aggiornarci su tutto questo grazie agli interventi della Rete Jin Roma, rete di solidarietà con le donne kurde, di Rete Kurdistan Roma e dell’avvocata Simonetta Crisci, componente della Delegazione Europea che si è recata a Diyarbakir nei giorni dall’11 al 14 gennaio per portare solidarietà a Leyla Guven in sciopero della fame.

Durante la serata proietteremo le interviste ai militanti in sciopero della fame a Strasburgo e leggeremo insieme alcune parole importanti di Ocalan sul senso di questi 40 anni di resistenza portati avanti dal popolo curdo, ma che hanno molto da dirci anche sulla nostra vita e sulla nostra società.

Intervengono:

Leggi tutto...

Aree di crisi nel mondo al 1-2-2019

 


di STEFANO ORSI

Giorno 20 gennaio 2019

Crisi Turchia-Siria per nord del Paese

Leggi tutto...
Pagina 1 di 37