Il SudEst

Thursday
Jul 18th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Dalla Regione Consumatori “Vivere la Puglia”… Sagre, mostre, fiere e tanti appuntamenti da non perdere

“Vivere la Puglia”… Sagre, mostre, fiere e tanti appuntamenti da non perdere

Email Stampa PDF

di ANGELICA LABIANCA

In giro per la Puglia, diversi e interessanti appuntamenti per arricchire il nostro bagaglio culturale e deliziare i nostri sensi.


  • Bari, Festa di San Nicola

8 maggio

Mese di maggio ricco di celebrazioni religiose, manifestazioni civili e culturali, il tutto per festeggiare il Santo Patrono di Bari, San Nicola.
La città rende omaggio al suo Santo, ricordando la Traslazione delle reliquie da Myra a Bari. Dal 7 al 9 maggio, Bari è in festa e accoglie migliaia di pellegrini provenienti da tutta Italia e dall'estero per celebrare San Nicola.

Mercoledì 8 MAGGIO alle 16,30 l’esibizione aerea delle Frecce Tricolori in attesa dello sbarco della statua e della processione fino a piazza Del Ferrarese.

Appuntamento alle 16.30 presso il Lungomare Nazario Sauro con l'esibizione aerea della Pattuglia Acrobatica Nazionale (Frecce Tricolori).

Qui il Programma completo :https://www.puglia-events.it/2019/04/27/san-nicola-ecco-il-programma-completo-per-la-festa-del-santo-patrono

  • Gravina in Puglia, Festa di primavera nel parco

Domenica 5 maggio, ore 9

In occasione della primavera e della campagna soci 2019, le associazioni SASSIGRAVINA e SPORTEXPLORER con la palestra BLAZE CROSS GYM organizzano una giornata di relax e divertimento immersi nella natura selvaggia ed incontaminata del Parco Naturalistico di CAPOTENDA a Gravina in Puglia. Una giornata per scoprire il parco e gli incantevoli scenari del nostro territorio.

  • Bari, ArteBari

Dal 4 al 6 maggio

La prima edizione di ArteBari andrà in scena dal 4 al 6 maggio 2019 (con inaugurazione su invito venerdì 3 maggio alle ore 18.00) negli storici padiglioni 18, 20 della Nuova Fiera del Levante, vero e proprio cuore pulsante della città di Bari e grande punto di riferimento per tutto il sistema economico mediterraneo.

La scelta di Bari quale sede di una nuova rassegna fieristica dedicata all’Arte Moderna e Contemporanea non è casuale: grazie alla sua posizione strategica sull’Adriatico serve comodamente il centro e il Sud Italia; non solo, la città di San Nicola si colloca all’interno di un territorio culturalmente ricchissimo che affonda le sue radici nella civiltà Classica e in un collezionismo d’arte di tradizione secolare.

ArteBari presenterà al suo esordio una selezione tra le più importanti gallerie di arte moderna e contemporanea in Italia, proponendosi al pubblico come una grande mostra d’arte in cui i visitatori potranno trovare, in un’unica vetrina, sia opere dei più grandi nomi dell’arte moderna e contemporanea, ormai garanzie nel mercato a livello internazionale, sia opere dei nuovi talenti emergenti e indipendenti in forte ascesa, cui guardano con interesse investitori e collezionisti.

www.artebari.it

Orari:
Sabato 4 e Domenica 5 maggio dalle ore 10.00 alle ore 20.00
Lunedì 6 maggio dalle ore 10.00 alle ore 13.00
Inaugurazione su invito Venerdì 3 maggio alle ore 18.00

Dove:
Pad. 18/19/20 Nuova Fiera del Levante
Lungomare Starita, 4 – Bari

La Fiera del Levante è ubicata in posizione strategica, sul lungomare di Bari, nei pressi del Porto. È raggiungibile in soli 10 minuti dall’aeroporto, dalla stazione ferroviaria centrale e dai principali raccordi autostradali. Dispone di ampi parcheggi interni ed esterni ed è ben servita dai mezzi di trasporto pubblici.
Biglietto intero: € 8,00
Biglietto ridotto: € 4,00
Riservato a gruppi (minimo 10 persone), Forze dell’Ordine, persone over 65, agli studenti (gli interessati dovranno presentarsi alla biglietteria muniti di documento per l’accertamento dell’appartenenza ad una delle categorie di utenza dianzi individuate e di un documento di riconoscimento personale), ai diversamente abili con invalidità inferiore all’80% ( NO accompagnatore), ai ragazzi dai 13 ai 17 anni

Ingresso gratuito:
Ingresso gratuito per i ragazzi fino a 12 anni compresi, e per tutte le scolaresche, compresi gli accompagnatori, previa richiesta alla Segreteria Organizzativa via mail o fax, ai diversamente abili con invalidità superiore all’80% (gratuita anche all’accompagnatore)

  • Bari, BARI, QUANDO L’ARTE VIENE SVELATA IN LUOGHI INCONSUETI

dal 28 aprile al 23 maggio

Pittura, Scultura e Poesia. Sono questi i protagonisti della quarta edizione di ArtIn Progress, la rassegna artistica che si inaugura domenica 28 aprile alle ore 19 nell'atelier di acconciatura di Bari HairInProgress in via Amendola n. 191/T.

Il salone, di oltre 100 metri quadrati ampio, diventa per l'occasione, palcoscenico di un’originale mostra di pittura, scultura e poesia.

I diversi linguaggi artistici saranno accostati in una sorta di conversazione ideale con opere del Maestro Lucio Gacina e del designer d’interni e restauro conservativo Alfredo Briganti - entrambi provenienti dal capoluogo pugliese -che comunicheranno attraverso la parola poetica, loro Musa ispiratrice.

Nelle opere di Gacina, la provocazione predomina nel gesto estetico sommandosi all'ironia e alla satira. Le sue composizioni sono caratterizzate, altresì, da forme geometriche essenziali e minimali, realizzate con una tecnica che trasforma la pittura e ne modifica la struttura. Il colore è alla base dei suoi lavori che raccontano di un mondo strutturalmente colorato dove, però, aleggiano ombre e spunti di riflessione.

Nelle sculture e nei dipinti di Briganti arte, poesia e filosofia si fondono in attimi di transizione e metamorfosi, e forma e materia si trasformano in febbrili immaginifiche forme di arte contemporanea.

Durante la serata, gli ospiti saranno accolti da un’atmosfera romantica e minimal, caratterizzata da docili note musicali che accompagneranno i versi poetici di Briganti recitati dalla voce narrante di Giovanni Viterbo

«ArtInProgress – dichiara il Maestro Lucio Gacina – è un esempio concreto di come coniugare impresa e cultura. Rappresenta, infatti, un'occasione di incontro con pubblici diversi che, grazie alla pittura e alla scultura, ritrovano il piacere della frequentazione di spazi comuni e stimolanti.»

«Abbiamo concepito questa iniziativa – commenta Marco Lavermicocca, hairstylist e titolare di HairInProgress –  partendo dall’idea di voler mettere i nostri spazi a disposizione dell’arte e dei talenti locali. Con il progetto ArtInProgress – continua Lavermicocca – vogliamo dimostrare che anche una location non convenzionale, come un atelier di acconciature, può diventare un luogo di arte ed emozione, e promuovere l’idea che l'arte in generale riesce a stimolare tutti, ognuno nel proprio spazio artistico».

Si può visitare la rassegna artistica da domenica 28 aprile sino a giovedì 23 maggio dalle ore 9,00 alle ore 12,30 e dalle ore 16,00 alle ore 19,00. L’ingresso è gratuito.

Per maggiori info: 080 558 7388

In foto: Altamura (Ba)