Il SudEst

Saturday
Feb 16th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Dalla Regione Consumatori “Vivere la Puglia”… Sagre, mostre, fiere e tanti appuntamenti da non perdere

“Vivere la Puglia”… Sagre, mostre, fiere e tanti appuntamenti da non perdere

Email Stampa PDF

di ANGELICA LABIANCA

 

In giro per la Puglia, diversi e interessanti appuntamenti per arricchire il nostro bagaglio culturale e deliziare i nostri sensi.

 


  • Ostuni, Festa del cioccolato

Dal 1 al 3 febbraio

Il tour delle Feste del Cioccolato Nazionali farà tappa per la prima volta ad Ostuni da venerdì 1 a domenica 3 Febbraio 2019 in Piazza della Libertà.

Un lungo weekend che vedrà scendere in campo i migliori Maestri Cioccolatieri che con le loro prelibatezze faranno la gioia di tutti i golosi.

Non solo cioccolato artigianale in tutte le sue declinazioni: fondente, al latte, bianco, pralinato, sotto forma di personaggi dei cartoni animati, di oggetti di uso comune o come ferraglia vecchia, ma anche laboratori Choco Play rivolti ai più piccini per imparare tutti i secreti di questo prodotto artigianale e intrattenimenti vari per tutte le età.

Piazza della Libertà, Ostuni

  • Bitonto, Programma settimanale della Libreria del Teatro

Sabato 2 febbraio, ore 18.30

Presso il Foyer del Teatro Traetta di Bitonto

Per "MEMENTO 2019"

Progetto “La verità vince l’indifferenza” dell’European Language School:

presentazione del libro "Le verità negate. Repressioni e rappresaglie nella prima guerra mondiale" con l’autore Mario Gianfrate. Modera Michele Cotugno Depalma. In collaborazione con la Libreria del Teatro.

IL LIBRO:

Il saggio di Mario Gianfrate si inserisce a pieno titolo nel filone del revisionismo storico sul primo conflitto mondiale che sconvolse l'Europa, e prepara il terreno per quello successivo degli anni 1940-45. Il volume è preceduto dalla dettagliata introduzione di Nicola Colonna, tra gli intellettuali più lucidi di Puglia, che ricostruisce con una precisa analisi le cause reali del conflitto.

L'AUTORE:

Mario Gianfrate, storico, scrittore, autore di testi teatrali, già collaboratore dell’Avanti! negli anni ’80, scrive sulla pagina culturale di diverse testate giornalistiche ed è direttore del settimanale on-line “IlSudEst”. Svolge attività di ricercatore presso la Fondazione “Di Vagno”.

Ha pubblicato i saggi “Nel Regno del Sud, dalla Monarchia alla Repubblica” (2002), “Neutralisti e interventisti a Locorotondo nella prima Guerra Mondiale” (2005), “L’altra guerra” (2007), “Delitto Matteotti /Il mandante” (2012) , “Le elezioni politiche del 1924 e i riflessi del delitto Matteotti in Puglia” (2015); e ,dalla collaborazione con gli storici americani Jennifer Guglielmo e Kenyon Zimmer, “Elvira Catello e la ‘Lux’ tra utopia e libertà” (2011) e “Michele Centrone . Dal vecchio al nuovo mondo – Anarchici pugliesi in difesa della libertà spagnola” (2012). Ha, inoltre, pubblicato opere di narrativa. “Sogno di un aquilone” (1989), ” L’elmo di Scipio” (2009), “Occhi di sabbia” (2010), “Ali di vento” (2011), “Per forza o per amore / Donne di briganti nel profondo Sud”.

Ingresso libero

Lunedì 4 febbraio, ore 11

Presso il Teatro Traetta di Bitonto

Per "MEMENTO 2019"

Progetto “La verità vince l’indifferenza” dell’European Language School:

Presentazione del libro "La solidarietà non ha un tempo. Viaggio tra passato e presente nelle pagine di un illustratore" con l’autore Fabio Santomauro aka "Fabbio". Modera Carmelo Bacco.

Ingresso libero

  • Taranto, al TaTà, “Hans e Gret”

Domenica 3 febbraio, ore 18

Per colpa della miseria, Hans e Gret vengono abbandonati nel bosco, dove una vecchia megera li fa prigionieri. Ma i due bambini coraggiosi riescono a uccidere la strega e a ritornare a casa, salvando il padre dalla morte. Hans e Gret non si arrendono, con allegria superano gli ostacoli e con la fantasia riempiono i piatti per nutrirsi quotidianamente e riuscire ad andare avanti. Durante il racconto i due ragazzini si nutrono di allucinazioni, restando sempre a stomaco vuoto, soltanto alla fine insieme al povero padre mangeranno gli affettati della Crai, tornando precipitosamente alla realtà.
Testo e regia Emma Dante | con Manuela Boncaldo, Salvatore Cannova, Clara De Rose, Nunzia Lo Presti, Lorenzo Randazzo | scene Carmine Maringola | costumi Emma Dante | luci Cristian Zucaro | assistente alla regia Claudio Zappalà | assistente di produzione Daniela Gusmano | tecnico audio e luci Agostino Nardella | Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani onlus | dai 5 anni | teatro d’attore | durata 75 min.

via Grazia Deledda

ingresso a pagamento

6 euro

Info. 099.4725780 - 366.3473430

La undicesima stagione di “favole&TAmburi” è parte di “Heroes”, progetto triennale 2017-19 di cooperativa teatrale Crest (Taranto) e associazione culturale Tra il dire il fare (Ruvo di Puglia, BA) in ATS.

  • Mesagne, Dino Abbrescia in "Raccondino"

Giovedì 7 febbraio, ore 20.30

Raccondino è uno spettacolo autobiografico, comico, cosmico, tragicomico… tragicosmico!Lo spettacolo nasce dal desiderio di Dino di raccontare se stesso attraverso i propri personaggi. Figure fantastiche incredibilmente premonitrici spesso drammaticamente reali che si accavallano alla vita personale, che si ancorano al passato, al vissuto. I racconti di Dino partono dalla sua Bari, dalla sua infanzia in cui sembra quasi normale condividere la camera da letto con le nonne. Dino cresce tra valori solidi impartiti dal padre poliziotto, un po’ di terrena ambizione, altrettanta impeccabile educazione e sogni. Sogni di rock’n’roll.

Web: www.teatropubblicopugliese.it

Teatro Comunale,Via Federico II

ore 20:30

ingresso a pagamento

Info. 0831 735199

  • Bari, Van Gogh Alive, the experience

Dal 6 dicembre al 10 febbraio

Arriva finalmente anche a Bari - dal 6 dicembre al 10 febbraio 2019 - per inaugurare la riapertura del Teatro Margherita, la mostra multimediale Van Gogh Alive – The Experience, prodotta da Grande Exhibition.

Van Gogh Alive – The experience è considerato il più grande successo al mondo di una mostra del genere. A Roma ha avuto quasi 140 mila visitatori e ha girato in tutto il mondo. 
Un incontro ravvicinato con le opere del pittore olandese: non ci saranno i quadri originali ma il visitatore potrà vederli utilizzando la tecnologia. Avrà a disposizione più di tremila immagini di Van Gogh su vasta scala su display che riempiranno schermi giganti, pareti, pavimento, colonne, soffitti.

Van Gogh sarà ovunque.

APERTO TUTTI I GIORNI
Dal Lunedì al Giovedì 09:00 – 19:00
Venerdì, Sabato e Domenica 09:00 – 22:00

​L’ingresso è consentito fino a un’ora prima della chiusura.
Giorni e orari possono essere soggetti a variazioni.

PREZZI
Intero: 14,00€
Ridotto: (6/12 anni) 8,00€
(Studenti, over 65, disabili*) 12,00 €
Bambini sotto i sei anni: ingresso gratuito (accompagnati da un familiare)
Famiglia: (2 adulti + 2 bambini/ 1 adulto + 3 bambini) 44,00€
Maxi Famiglia: (2 adulti + 3 bambini / 1 adulto + 4 bambini) 50,00 €

Prenotazione Gruppi, Scuole e Attività Didattiche
Ridotto Gruppi: 10,00€ + prevendita 1,00€
Ridotto Scuole: 6,00€ + prevendita 1,00€

Per gruppi e scuole la prenotazione è obbligatoria al numero 0808490257.

*Per gli aventi diritto all'accompagnamento secondo la Legge 104/92 l'accompagnatore ha diritto all'ingresso gratuito. Per l'accesso allo spazio per un diversamente abile è necessario contattare il personale addetto a    Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Auditorium Vallisa, Bari

In foto: Taranto