Il SudEst

Monday
Jan 21st
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Dalla Regione Consumatori

Consumatori

“Vivere la Puglia”… Sagre, mostre, fiere e tanti appuntamenti da non perdere

“Vivere la Puglia”… Sagre, mostre, fiere e tanti appuntamenti da non perdere

di ANGELICA LABIANCA

In giro per la Puglia, diversi e interessanti appuntamenti per arricchire il nostro bagaglio culturale e deliziare i nostri sensi.

Leggi tutto...
 

L' appetito vien leggendo: alla (ri)scoperta dell'antico mangiare

di ANGELO GIANFRATE

La Puglia conquista con i sapori genuini

La cucina pugliese si caratterizza soprattutto per il rilievo dato alla materia prima, sia di terra che di mare, e per il fatto che tutti gli ingredienti sono appunto finalizzati ad esaltare e a non alterare i sapori base dei prodotti usati. Pertanto si troveranno tutte le verdure di stagione, dalla cima di rapa al cavolo verde, al cardo, ai peperoni, alle melanzane, ai carciofi, tutti i legumi, dai fagioli alle lenticchie alle cicerchie e alle fave, e tutti i prodotti del mare, in particolare dell'Adriatico; questi ultimi hanno una particolare caratteristica che li distingue, in conseguenza della particolare pastura che si rinviene lungo le sue coste, e dalle bolle di acqua dolce che si scaricano in mare, e che servono ad attutire il salmastro, ma non ad alterarne il profumo. Inoltre, anche se vi sono dei piatti comuni, le ricette variano da provincia a provincia, e talvolta, da città a città, così per esempio, le ricette tipiche delle province di Taranto, Brindisi e Bari, adagiate sul mare, non sono uguali a quelle praticate nella provincia di Foggia, più collinosa, e di Lecce, più terragna.

Leggi tutto...

Almanacco della settimana

A cura di ANGELO GIANFRATE

Dal 19 al 25 Gennaio 2019

21 Gennaio 1969 Le Camere eleggono i rappresentanti italiani al Parlamento Europeo.

19 Gennaio 1979 Un commando di Prima Linea uccide a Torino Giuseppe Lorusso agente di custodia.

24 Gennaio 1979 Le BR uccidono Guido Rossa operaio iscritto al PCI delegato sindacale dell’Italsider di Genova.

19 Gennaio 1999 La Olivetti inizia la scalata a Telecom che nel maggio successivo soccombera’ all’OPA.

20 Gennaio 2009 Giuramento a Washington di Barack Obama come 44’ Presidente degli Stati Uniti.

23 Gennaio 2009 Laurent Nkunda, capo dei ribelli del conflitto del Kivu è sconfitto e arrestato dall’esercito ruandese.

.Fonti:  “XX Secolo, dal 1900 al nuovo Millennio”, Ed. De Agostini;   Wikipedia;  S.Colarizi, Storia del Novecento italiano, Ed.BUR;  “30 Anni della nostra storia”  ERI edizioni, Gruppo Flli Fabbri Editori;  G.Bisiach, Un minuto di storia, Mondadori.

In breve

Leggi tutto...

Almanacco della settimana

A cura di ANGELO GIANFRATE

Dal 13 al 18 Gennaio 2019

18 Gennaio 1919 Si apre a Parigi la Conferenza della pace e vi partecipano 32 paesi.

15 Gennaio 1959 Al congresso del PSI Nenni ottiene la maggioranza del Comitato Centrale.

16 Gennaio 1969 Una circolare del Ministro della Pubblica Istruzione Sullo riconosce il diritto di assemblea agli studenti medi.

12 Gennaio 1999 Muore Fabrizio De Andrè.

17 Gennaio 1999 Il leader curdo Abdullah Ocalan lascia l’Italia per destinazione ignota.

18 Gennaio 1999 Una massa di profughi dal Kosovo sbarca sulle coste italiane. La NATO lancia un ultimatum a Belgrado perché cessino i massacri nella regione.

18 Gennaio 2009 Conferenza di pace a Sharm el-Sheikh

.Fonti:  “XX Secolo, dal 1900 al nuovo Millennio”, Ed. De Agostini;   Wikipedia;  S.Colarizi, Storia del Novecento italiano, Ed.BUR;  “30 Anni della nostra storia”  ERI edizioni, Gruppo Flli Fabbri Editori;  G.Bisiach, Un minuto di storia, Mondadori.

In breve

12 Gennaio 1876 Nasce lo scrittore americano Jack London.

13 Gennaio 1930 Esce il primo numero di Topolino.

14 Gennaio 1559 Incoronata Elisabetta d’Inghilterra.

15 Gennaio 1535   Enrico VIII si proclama capo della Chiesa d’Inghilterra.

16 Gennaio 1547 Ivan il Terribile diventa il primo zar.

17 Gennaio 1899 Nasce Al Capone.

18 Gennaio 1991 L’Iraq lancia missili Scud contro Israele.

(Fonte: Un minuto di storia di Gianni Bisiach – Mondadori)

Un pensiero per riflettere

“Tutti possiamo provare un’attrazione, è abbastanza naturale; ma pochissime persone hanno abbastanza cuore da essere davvero innamorati senza incoraggiamenti.”

La buona lettura consigliati da:ilSudEst.it

Dopo tutto è più dolce               Camilla Dell’Orto Necchi Piemme

Da domani mi alzo presto         Simona Toma Sperling & Kupfer

Matrimonio di convenienza      Felicia Kingsley Newton Compton  

La deposizione                            Pascale Daniel Diand Einaudi

La ragazza di prima                  Tony Strong Mondadori

Album Novità in uscita Freesby D.J.

Sick boy                                    The Chainsmokers Sony

Stanza singola                          Franco 126 Universal

Concerto Capodanno 2019    Wiener Philharmoniker Sony

Auguri a…

Leggi tutto...

“Vivere la Puglia”… Sagre, mostre, fiere e tanti appuntamenti da non perdere

di ANGELICA LABIANCA

In giro per la Puglia, diversi e interessanti appuntamenti per arricchire il nostro bagaglio culturale e deliziare i nostri sensi.

Leggi tutto...

Almanacco della settimana

A cura di ANGELO GIANFRATE

Dal 5 al 11 Gennaio 2019

5 Gennaio 1889 Manifestazioni di disoccupati e assalti ai forni.

6 Gennaio 1899 Viene concesso un indulto a favore dei condannati per i tumulti del Maggio ’98.

5 Gennaio 1909 Sale la tensione tra Italia e Austria in seguito all’annessione della Bosnia-Erzegovina all’impero asburgico.

9 Gennaio 1919    Wilson in visita in Italia è accolto da grandi manifestazioni popolari di entusiasmo a Milano e a Roma.

11 Gennaio 1919 Bissolati viene violentemente contestato mentre tiene un discorso alla Scala di Milano. Ad interrompere l’oratore Marinetti e Mussolini.

7 Gennaio 1939 Giuseppe Bottai presenta la “Carta della scuola” al gran consiglio del fascismo.

8 Gennaio 1969 Durante l’inaugurazione dell’anno giudiziario viene organizzata una contro inaugurazione da parte di giudici e avvocati che chiedono la riforma del codice penale.

10 Gennaio 1979 A Roma muore negli scontri contro la Polizia un militante di estrema destra che stava dando l’assalto ad una sezione del PCI. Nello stesso giorno giovani estremisti di sinistra uccidono un giovane di destra.

8 Gennaio 1999 Inizia a Washington davanti al Senato il processo contro Bill Clinton accusato di spergiuro nell’inchiesta sulla sua relazione amorosa con Minica Lewinsky. Clinton sara’ assolto.

6 Gennaio 2009 Dopo l’incursione terrestre dell’esercito israeliano a Gaza due giorni prima, raid israeliani colpiscono una scuola ONU provocando decine di vittime e le reazioni internazionali.

7 Gennaio 2009 La Russia chiude la fornitura di gas all’Europa attraverso l’Ucraina a causa di un contenzioso tra le due nazioni

.Fonti:  “XX Secolo, dal 1900 al nuovo Millennio”, Ed. De Agostini;   Wikipedia;  S.Colarizi, Storia del Novecento italiano, Ed.BUR;  “30 Anni della nostra storia”  ERI edizioni, Gruppo Flli Fabbri Editori;  G.Bisiach, Un minuto di storia, Mondadori.

In breve

5 Gennaio 1932 Nasce ad Alessandria lo scrittore e semiologo Umberto Eco.

6 Gennaio 1412 Nasce Giovanna D’Arco eroina della Guerra dei cent’anni e patrona di Francia.

7 Gennaio 1610 All’una di notte Galileo Galilei avvista tre satelliti di Giove.

8 Gennaio 1930 Matrimonio reale tra Umberto di Savoia e Maria Josè.

9 Gennaio 1878 Scompare Vittorio Emanuele II primo Re d’Italia.

10 Gennaio 1863 Inaugurata la metropolitana di Londra.

11 Gennaio 1882 Nasce “Pinocchio”.

(Fonte: Un minuto di storia di Gianni Bisiach – Mondadori)

Un pensiero per riflettere

“La lotteria di Capodanno è opportunamente stata ribattezzata 'Italia' perché da queste parti è consigliabile puntare tutto sulla Fortuna.” Enzo Biagi

La buona lettura consigliati da:ilSudEst.it

Non lasciare la mia mano       Michel Bussi Edizioni e/o

La casa dei giovani eroi          Antonio Socci Rizzoli

Tra loro                                    Richard Ford Feltrinellii  

Niente tranne il nome             Andrea Maggi Garzanti

Una storia nera                       Antonella Lattanzi Mondadori

Album Novità in uscita Freesby D.J.

Nessuna nuova uscita questa settimana

Auguri a…

Leggi tutto...

“Vivere la Puglia”… Sagre, mostre, fiere e tanti appuntamenti da non perdere

di ANGELICA LABIANCA

In giro per la Puglia, diversi e interessanti appuntamenti per arricchire il nostro bagaglio culturale e deliziare i nostri sensi.

Leggi tutto...

L' appetito vien leggendo: alla (ri)scoperta dell'antico mangiare

di GIUSEPPE CARIELLO

Il Miglio

Il miglio (Panicum miliaceum), cereale molto antico dai piccoli granelli giallo oro, della famiglia delle Graminacee e originario dell’Asia, con India, Cina e Nigeria attualmente tra i maggiori Paesi produttori, compariva abitualmente sulle tavole nei nostri avi, sfamando già i Sumeri, insieme a orzo, grano, ceci, lenticchie, cipolle, aglio, porri e cetrioli. Anche i Romani gli attribuivano notevole importanza, dimostrando sia la diffusione in Italia di questo cereale fin dai tempi più remoti (addirittura dall’Età della pietra, come dimostrano i reperti archeologici), che il suo valore, dato dalla lunga conservabilità e dalle proprietà nutritive. Il cereale rappresentò, sino all’arrivo del mais, un alimento di base nell’Italia settentrionale, dove veniva consumato sotto forma di polentina.

I Veneziani devono la salvezza della loro città alle scorte di miglio: nel lontano 1378 i Genovesi avevano stretto d’assedio la Serenissima. Venezia si salvò e superò gli stenti della fame proprio grazie a questo cereale, conservato nei magazzini. Dopo la scoperta dell’America il miglio fu completamente abbandonato sia nell’Italia settentrionale che in quasi tutta l’Europa e sostituito dal mais importato dal continente americano, venendo relegato a mangime per gli uccelli e pollame, pur essendo un alimento da riscoprire, ricchissimo di nutrienti, in grado di apportare numerosi benefici all’organismo umano. Il miglio, composto prevalentemente da carboidrati e da una discreta quota di proteine, possiede un notevole contenuto vitaminico e ha una resa calorica pari a 360 kcal ogni 100 gr. Vanta incredibili proprietà diuretiche ed energizzanti, è un valido aiuto contro lo stress, la depressione e i sensi di spossatezza; grazie all’acido salicilico produce benefici alla pelle e la sua assunzione è consigliata alle donne in gravidanza per prevenire l’aborto, oltre che per rinforzare capelli, unghie e smalto dei denti.

Cereale ben digeribile e rivitalizzante, capace di combattere l’astenia fisica e intellettuale, il miglio è privo di glutine e quindi adatto per i celiaci. Una volta privato della pula indigesta è consigliabile lasciarlo in ammollo perché cuoce più rapidamente.

Ricetta

60 grammi lenticchie decorticate

50 grammi miglio decorticato

1 scalogni

1 cucchiaio concentrato di pomodoro

1 rametto di rosmarino

curcuma

sale e pepe

olio extra vergine d’oliva

1 litro brodo

Preparazione

Leggi tutto...

L' appetito vien leggendo: alla (ri)scoperta dell'antico mangiare

di ANGELO GIANFRATE

La Puglia conquista con i sapori genuini

Come tutti i piatti regionali, anche quelli pugliesi, traggono origine da una cucina povera; quella cosiddetta “mediterranea”, da cui prende il nome una famosa dieta, consigliata da medici ed esperti, basata su un equilibrio di ingredienti semplici come l’olio extravergine di oliva, la farina, i legumi e un’ampia scelta di verdure sempre fresche a seconda della stagione.

Si tratta di un tipo di alimentazione varia e completa, con la quale si possono combinare lunghi menù o veloci piatti unici, grazie alla facile reperibilità delle materie prime. Al semplice accostamento degli ingredienti, a causa dei ritmi di vita sempre più frenetici, la cucina pugliese bene si adatta anche a chi ha poco tempo da dedicarci; un esempio tra tanti sono le “orecchiette alle cime di rapa” piatto tipico della Puglia, ormai conosciuto ed apprezzato ovunque.

Pennette funghi e cacio ricotta

Leggi tutto...
Pagina 1 di 29