Il SudEst

Saturday
Jan 20th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Cultura

Cultura

Platone e la menzogna sulla naturale diversità tra gli uomini

Platone e la menzogna sulla naturale diversità tra gli uomini

di MARIA PIA METALLO

Nel terzo libro della "Repubblica", il racconto fenicio" è un mito artificiale e dichiaratamente falso, tanto che Socrate lo espone con esitazione e vergogna. La sua funzione è la legittimazione della gerarchia politica, per i governati e i governanti. Come i vasi, così gli uomini possono essere d'oro, d'argento o di bronzo e, a seconda del metallo di cui son fatti, devono occupare un ben preciso gradino della scala sociale (se sono d'oro, saranno governanti; se d'argento, saranno guardie; se di bronzo, lavoratori). ll Platone politico è stato soggetto a numerose interpretazioni nel corso del Novecento secondo chiavi contrastanti ,Franco Trabattoni sostiene che il contenuto del mito è anti-aristocratico: l'aristocrazia non è quella della nascita o della ricchezza, ma quella fornita da attitudini che ci sono date, e che possono essere in contrasto con la classe sociale che ci ha generato, Simone Weil legge il filosofo come modello per rifondare il discorso politico su esempi eticamente più virtuosi, Popper ne La società aperta e i suoi nemici ribattezza il racconto fenicio, con una assonanza nazista, il mito del Sangue e del Suolo e lo interpreta come una prova del razzismo e del totalitarismo di Platone.

Leggi tutto...
 

Antico Egitto: Il Tempo e l’Anno Nuovo

Antico Egitto: Il Tempo e l’Anno Nuovo

di MARIA PACE

Grandi festeggiamenti, nell’Antico Egitto,  per l’arrivo del Nuovo Anno. La ricorrenza, però, non cadeva in inverno, come ai nostri giorni, ma con l’inizio d...

Leggi tutto...

Oltre Bauman

Oltre Bauman


di ALESSANDRA NEGLIA

Il mondo ha perso un altro grande intellettuale della nostra contemporaneità.

Leggi tutto...

Anniversari/ Buffalo Bill, un eroe del West

Anniversari/ Buffalo Bill, un eroe del West


di DANILO GIANFRATE

William Frederick Cody – noto al pubblico con lo pseudonimo di Buffalo Bill – divenne famoso negli Stati Uniti dopo una cruenta lotta corpo a corpo con...

Leggi tutto...

9/13 gennaio 1947, a Palazzo Barberini nasce il P.S.L.I.

9/13 gennaio 1947, a Palazzo Barberini nasce il P.S.L.I.

di MARIO GIANFRATE

Dal 9 al 13 gennaio 1947,  si tiene a Roma il XXIV Congresso del Partito Socialista di Unità Proletaria. L’assise, preceduta da un serrato e, a volte, a...

Leggi tutto...

La lettura di Camus, specchio del suo pensiero

La lettura di Camus, specchio del suo pensiero

di MARIA PIA METALLO

Albert Camus scriveva sui suoi Taccuini: “Chiedo una cosa sola, ed è una richiesta umile, benché io sappia che è esorbitante: esser letto con attenzio...

Leggi tutto...

Il freddo rumore, un libro di Nicola Rampin

Il freddo rumore, un libro di Nicola Rampin

Redazionale

È arrivato alla terza ristampa Il freddo rumore , l’ultimo e intenso libro di Nicola Rampin, autore veneto che ha fatto della Sicilia la sua casa. Il diario-racc...

Leggi tutto...
Pagina 14 di 19