Il SudEst

Tuesday
Dec 10th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home

Ennio Morricone lascia la scena con l’ultimo concerto a Lucca

Email Stampa PDF

di SARA LAURICELLA

Ennio Morricone chiude la sua carriera sul palco con un ultimo concerto al Lucca Summer Festival.

 

91 anni di vita e 60 di carriera sono stati salutati da un pubblico incantato e fedelissimo che, oltre ad aver riempito in tutto esaurito il concerto di addio di Lucca, ha riempito tutte le tappe estive del 2019 aumentate da 10 a 13. Il Maestro si è donato, più forte che mai, al suo pubblico in un lungo concerto, durato più di due ore, diviso in due parti e con tanto di doppio bis. Ad accompagnarlo le splendide voci delle soprano  Susanna Rigacci e Dulce Pontes con le esecuzioni musicali e corali dell'Orchestra Roma Sinfonietta, con ll coro C. Casini dell'Università di Roma Tor Vergata ed Il Nuovo Coro Lirico Sinfonico Romano. Circa 20.000 gli spettatori dell’ultimo concerto, commossi anche per via della dedica, voluta del Maestro e dall’organizzazione, alle vittime della strage di Ventimiglia di cui ricorre il decennale. Un concerto fortemente coinvolgente dal punto di vista emotivo, con l’esecuzione di tantissimi brani colonne sonore di film che hanno fatto la storia del cinema e del costume. Nella prima parte del concerto, dedicato al cinema del Novecento ed ai western di Sergio Leone, si è raggiunto l’apice  con i brani dei film Il buono, il brutto e il cattivo e l’Estasi dell’oro, mentre nella seconda parte, dedicata al cinema impegnato l’apice si è avuto con l’esecuzione di  Abolicão. Ed è stato proprio questo brano, eseguito con la soprano Dulce Pontes, e con il brano L’Estasi dell’oro, eseguito con la soprano Susanna Rigacci che il Maestro ha concesso gli ultimi due bis della sua carriera sul palco.  Si chiude così il World Tour "60 Years of Music" iniziato nel 2016 con 50 concerti, in 35 città europee, che hanno registrato quasi sempre il tutto esaurito e con un totale di oltre 700mila spettatori. Per l'estate 2019 le date sono state  2 all'Arena di Verona, 7 alle Terme di Caracalla di Roma e l'ultima al Lucca Summer Festival. Cosa dire se non che abbiamo un Maestro Unico, che ha fatto onore all’Italia ed alla musica tutta, che ha amato il pubblico e che il pubblico ama, un Maestro che, ne siamo sicuri, continuerà a donarci musica anche dalle mura della sua casa studio e noi staremo pronti ad aspettarla.