Alviero Martini fa viaggiare la Milano Fashion Week

Stampa

di SARA LAURICELLA

Alviero Martini e la sua collezione ALV hanno portato la Milano Fashion Week in un viaggio nelle eccellenze del Made in Italy su e giù per la nostra splendida nazione ed i suoi tanti artigiani.

 

La manualità, i colori, i tessuti, le pietre e la luce in un caleidoscopio di manifatture di altissimo livello e di raffinata bellezza. Sabato 21 Settembre 2019, presso l’esclusivo Palazzo Barozzi a Milano, è andato in scena il gusto del possibile in una commistione di portabilità e di esclusività, cui hanno assistito circa  mille persone tra i quali tantissimi personaggi del mondo della televisione e del gossip, sotto la direzione artistica di Steven Torrisi con il prezioso ausilio di Valentina Voguestyle Agency. Il grande Alviero Martini con ALV (acronimo di Andare Lontano Viaggiando) ha proposto, come di suo consueto, una moda di altissimo livello ma estremamente portabile nel quotidiano, elegante e comoda per le persone che vogliono vivere la vita ed abbracciarla in maniera dinamica e curiosa. I toni sono sempre i naturali coloniali che hanno contraddistinto le sue creazioni ma i tagli, le lunghezze e gli accostamenti riescono ad essere sempre innovativi ed affascinanti. L’eleganza della semplicità arricchita, quest’anno, con una nuova collaborazione con Cristian Raggi e la sua “luce”: e così nasce una nuova linea di accessori e creazioni di design che sono già oggetti di culto. Made in Italy da tutta Italia con la grande forza scenica delle opere della guest star Giuseppe Fata e le sue “teste sculture” che nulla hanno di quotidianamente portabile ma che rappresentano pienamente un altro aspetto del viaggio: quello della fantasia, quello verso l’onirico, quello verso la primordialità. E, passando lo stretto, arrivano fino alla Milano Fashion Week le seducenti trasparenze degli abiti di Nuccia Burgaretta in arte NUX e, dalla vulcanica Catania, i gioielli di pietra  di  filo intrecciati e tessuti dalla mani di Agata Mannino. Rimanendo in tema gioielli ha sfoggiato la raffinatezza della Luxanty Brand, ed ancora la giovane freschezza dello stilista emergente svizzero Yuri Bombelli e le fantastiche borse e borsoni di Daniel Hio bag designer. Timoniera di brigata di questo viaggio per mare e per terra la bellissima e perfetta Ambra Lombardo che ha presentato anche CalorArt, un nuovo modo Fashion per riscaldare la casa. Ed il Capitano non poteva che essere il grande Alviero Martini con la sua passione per i viaggi, fisici ed emozionali, con il suo stile, con la sua semplicità e con il suo sorriso.

“Più importante delle Moda è lo stile più importate dello stile è un Sorriso. ALV”