Il SudEst

Thursday
Jan 17th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Attualità Attualità Fabio Concato con il Trio di Paolo Di Sabatino

Fabio Concato con il Trio di Paolo Di Sabatino

Email Stampa PDF

Redazionale

Al Teatro Petruzzelli per la Camerata Musicale barese


Imperdibile appuntamento a Bari al Teatro Petruzzelli   martedì 5 febbraio   con la grande musica d’autore di Fabio Concato e Paolo Di Sabatino Trio che guideranno il pubblico in un viaggio emozionante attraverso il repertorio dei successi di Fabio Concato, riproposto in chiave jazz, con gli arrangiamenti e l'accompagnamento di Paolo Di Sabatino (pianoforte), Marco Siniscalco (basso) e Glauco Di Sabatino (batteria).

Certamente Fabio Concato non ha bisogno di presentazioni essendo uno dei cantautori italiani più amati, elegante e musicalmente raffinato narratore di piccole storie della quotidianità.

La presenza del jazzista Paolo Di Sabatino con il suo Trio racconta che gli arrangiamenti dei brani di Concato sono rivisitati in una chiave nuova: il pubblico viene accompagnato in un viaggio che inizia e torna nelle melodie delle canzoni esplorando, attraverso l’improvvisazione jazz, i mondi musicali più diversi. Il sodalizio è strutturato da tanti anni: la collaborazione tra i due artisti è iniziata già nel 2011, quando il pianista, compositore e arrangiatore teramano, fin da ragazzino ammiratore della musica di Concato, invitò il cantautore a partecipare al suo album “Voices”.

Riprendendo i contenuti dell’album di Fabio Concato “Gigi” (in omaggio al padre Luigi Piccaluga, chitarrista e autore jazz),  il concerto proporrà una carrellata dei brani più amati del musicista milanese, che ha festeggiato quarant’anni di carriera, una occasione speciale per tornare ad ascoltare dal vivo i grandi successi come Una domenica bestiale, Guido piano, Fiore di maggio e Rosalina insieme a quelli più recenti come la bellissima poesia in musica M'innamoro davvero, inserita anche con una seconda versione cantata in coppia con José Feliciano e Ciao Ninìn che nel 2001 ha presentato per la prima volta al Festival di Sanremo.

Fabio Concato è certamente un artista poetico e intimista, ironico e malinconico, mai sopra le righe, pacato nei modi e nelle interpretazioni, possiede una vocalità che negli ultimi album ha sfumature da interprete raffinato esattamente come il jazz di Paolo Di Sabatino.

Intanto prosegue la vendita dei prossimi appuntamenti previsti al Teatro Petruzzelli il 29 gennaio con Gino Paoli in “Paoli canta Paoli” e per il concerto di Giovanni Allevi del prossimo 15 aprile.

Per informazioni e/o prenotazioni rivolgersi presso gli uffici della Camerata Musicale Barese in Via Sparano141, infotel 080/5211908, Botteghino del Teatro Petruzzelli,   Box Office della Feltrinelli o sul sito internet www.cameratamusicalebarese.it.

 

.