Il SudEst

Tuesday
Mar 26th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Attualità Attualità Matteo Sica sul palco di Radio Deejay on Ice a Riccione

Matteo Sica sul palco di Radio Deejay on Ice a Riccione

Email Stampa PDF

 

di SARA LAURICELLA

Matteo Sica, il cantautore vincitore del Deejay On Stage 2018, è stato accolto con successo al concerto di capodanno promosso da Radio Deejay per il Deejay On Ice (la versione invernale di Deejay On Stage) che ha riversato a Riccione migliaia di giovani impazziti.

 

Il giovane  cantautore romano ha avuto accesso al contest in qualità vincitore del Deejay On Stage ed ha aperto il concerto che ha visto alternarsi sul palco Irama, i  The Kolors e Fasma, con la spumeggiante conduzione di Rudy Zerbi, I Vitiello e Chicco Giuliani. Facciamo qualche domanda a Matteo Sica per raccogliere a caldo alcune sue considerazioni: “Matteo oggi hai avuto una bella opportunità ma allo stesso tempo anche una bella responsabilità, come ti sei trovato?”- “Ciao a tutti, quando mi è stato detto che sarei partecipato a quest’evento per festeggiare il capodanno con Radio Deejay non ci stavo più nella pelle! Per me è una grande gioia essere qui e condividere il palco con i nuovi fenomeni musicali giovanili. Prima di noi ci sono stati altri due giorni in cui si sono esibiti i Maneskin, Antonio Mezzancella di Tale e Quale Show, Alessio Bernabei, i Qluedo, un fortissimo Dj la notte di Capodanno. Insomma ho cantato e suonato con il meglio del panorama giovanile attuale. La grande soddisfazione è stato vedere il pubblico felice e che cantava con me sia la cover che ho proposto (In my Blood di Shawn Mendes n.d.r.) che il mio brano Fino a tre”. “Come ti è cambiata la vita musicale dopo aver  vinto il contest DeeJay On Stage con il tuo brano Fino a Tre?”: “Mi è cambiata molto e ringrazio chi mi ha votato e Radio Deejay per l’opportunità. Per più di un mese  il brano è stato passato su Radio Deejay ed è stato molto ricercato e scaricato nelle varie piattaforme. Stò facendo tante serate e questo successo inaspettato mi ha dato la voglia di scrivere ancora ed ancora”. “Ricordiamo infatti che tu, oltre a cantare, scrivi anche le tue canzoni e che scrivi anche per altri interpreti”: “Si ho intrapreso questo doppio percorso di cantautore e di autore. Stò già avendo delle belle soddisfazioni e nell’aria c’è qualcosa di molto interessante con un’etichetta importante, mi preparo ogni giorno per quello che spero accadrà, e ogni risultato che ottengo, piccolo o grande che sia, serve a darmi forza e coraggio.”. “Tu sei un ragazzo che studia molto?”: “Mi piace affrontare le cose seriamente per cui studio pianoforte e chitarra; difatti spesso mi accompagno da solo con l’uno e con l’altro strumento, e sono sempre in giro per fare formazione e cercare di imparare e migliorarmi. Voglio crescere musicalmente e ci metto tutto me stesso per farlo, pur non tralasciando l’università”. “Cosa possiamo aspettarci da te nel prossimo futuro?”: “Ci stiamo preparando per un progetto bellissimo con un’importante etichetta ma per adesso non posso dire altro!”. “Dove possiamo seguirti?” – “ Sono su tutti i social ed i miei brani si trovano su tutte le più comuni piattaforme. Vi aspetto!”.

https://www.instagram.com/mattewsica/

https://www.facebook.com/profile.php?id=100004038423556