Il SudEst

Thursday
Jan 18th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Attualità Attualità Nasce la Chaine Francigena Toscana con un Gran Galà di inaugurazione

Nasce la Chaine Francigena Toscana con un Gran Galà di inaugurazione

Email Stampa PDF

di SARA LAURICELLA

Trionfo dell’arte, della grande cucina, della moda e dell’eleganza


Emozione e  trionfo per “Il gran Gala Della Chaine Francigena Toscana”, che “tiene a battesimo” la neonata Bailliage Francigena Toscana fortemente voluta dalla determinata  Presidente, l’Avvocato  Giovanna Elettra Livreri, la quale ha aperto la serata inaugurale Chaine des Rotisseurs nella splendida Villa Medicea La Ferdinanda (patrimonio dell’Unesco) ospitata da Annabella Pascale, l’organizzazione curata dalla Gran Dama della Real Casa Savoia Cristina Vittoria Egger. Come ogni cerimonia che si rispetti è stata dato il Benvenuto ai pregevoli ospiti, di livello internazionale e provenienti da tutto il mondo, presenti al Gran Galà: il Presidente della Chaine Des Rotisseur Nazionale, il Bailli dellegue d’Italie Dr. Roberto Zanghi con la Signora Petra nostra Conseur, il Bailli di Venezia Enrico Spallazzi e la sua signora Monica  nostra Conseur,  il Bailli di Firenze Stefano Pistorozzi e la sua signora nostra Conseur, il Presidente della Amites Sans Frontieres nostro partner della serata e sua signora, il M.se Giuseppe Ferrajoli di Filacciano e sua signora, la Stilista Eleonora Altamore  la vicepresidente Erika Emma Fodre, Lorenza Altamore, il critico e storico dell’arte prof. Ento dall’Ara, la delegazione cinese di Cinzia Chen Misiano con il famoso pittore cinese ChengYajie, la delegazione della Camera Italo estera Italia Caraibi e America Latina, i Confreres e le Conseures d’Italia, gli young del Bailliage Francigena, gli chef professionisti, la stampa, gli Artisti capitanati dalla Conseur Antonella Ventura di Arte per le marche ed i numerosi sponsor della serata capitanati dalla Charge des Missions Cristina Vittoria Egger. L’avvocato Giovanna Elettra Livreri ha portato gli ospiti in un viaggio affascinante dando una nuova anima e incredibile bellezza a questo straordinario luogo, mixando in maniera moderna l’eccellenza italiana. Ed ecco poesia e sinergia di immagini e gusto con una cena placee creata dalla chef Michela Bottasso, premiata anche di recente in occasione della World Gourmet Society, la piattaforma internazionale che riunisce oltre 50mila chef, critici e appassionati di food & wine in tutto il mondo. Un evolversi di performance per una meravigliosa serata, presentata dal noto conduttore Beppe Convertini,  ed allietata dalle magiche note del compositore Alessandro Martire, un susseguirsi di emozioni tra premiati e ospiti d’eccezione, che  in primis annunciano il magico mondo del fashion con  la presenza di Alessandro Egger  modello internazionale tra i piu’ richiesti dalle maison piu’ celebri al mondo quali Versace e D&G,  accenni di sfilata  per la donna  di Dario Biglino (creativo della maison Avaro Figlio) che ha immaginato un giardino di donne-petalo, dagli abiti senza orlo, che sbocciano in un risveglio di sensualità che si evince nei dettagli e nell’armonioso movimento del tessuto, a seguire hanno sfilato le calzature di Fabi, eleganza, raffinatezza, sperimentazione per una armonia fatta di equilibri progettuali ed emotivi con un abbinamento impreziosito da Swarosky, lacci, seta, pietre e metalli, infine la presentazione di Virage, il primo orologio del brand Lonville che rinasce dopo 50 anni di silenzio. Un incantevole  presentazione del libro “In viaggio con Leonardo” della Contessa Melzi d’Eril sullo sfondo opere del pittore Fabrizio Savi e dello scultore Mădălin Ciucă cala il sipario su Artimino e la neonata Chaine Bailliage Francigena Toscana, un romanzo incantato sullo sfondo di un castello di fiaba.

Un trionfo che conferma che il grande inizio per la chaine bailliage Toscana Francigena e la presidente, decisa a divulgare la diffusione della cultura gastronomica e i suoi valori in linea con  l’essenza  della Confrèrie, il piacere della tavola e il valore dell’amicizia.

 

La Chaine Toscana Francigena è grata a tutti Partners e gli Sponsor che hanno aderito all'Evento CHAINE ROUGE 2017 DEL 9 DICEMBRE 2017 della Chaine Toscana Francigena

CHAINE DES ROTISSEURS D'ITALIE

 AMITES SANS FRONTIERES MONACO - FIRENZE

 PURA DELIZIA CICCOLATO ARTIGIANALE

 TENUTA DI ARTIMINO

 AVARO FIGLIO STILISTA

COMUNICAZIONE E PRESS “LE SALON DE LA MODE” - Gabriella Chiarappa

 LONVILLE 1873 OROLOGI

 FABI SHOES 

 BERG TU DIVA GIOELLI

 EDOARDO TRANCHESE - I TRANCHESE FOTOGRAFI

 HM DI LUCIANO CARINO