Il SudEst

Tuesday
Apr 24th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Attualità Attualità Lo spettacolo teatrale “Il sogno di Clio” porta la Puglia in giro per l’Italia

Lo spettacolo teatrale “Il sogno di Clio” porta la Puglia in giro per l’Italia

Email Stampa PDF

di SARA LAURICELLA

"L’arte che purifica e redime”

 


 

E’ ambientato ad Alberobello, in un decennio oramai lontano ma con molte e forti contaminazioni attuali, lo spettacolo teatrale “IL SOGNO DI CLIO”. Una passione d’amore pericolosa più della guerra, un carnefice, una vittima o meglio tre: l’uccisore, l’uccisa e l’amante. Un delitto d’onore degli anni ’20 e la ricerca spasmodica del perdono, della redenzione, del ritorno all’arte. Una storia d’amore e di follia simile a quelle che tanto hanno coinvolto molte famiglie, soprattutto del Sud, nell’epoca della prima guerra mondiale. Tanti i momenti di folklore misti a momenti di attualità che stanno a simboleggiare come, nonostante il fluire delle epoche, molte cose rimangono simili per non dire uguali. Ed allora si vede un delitto d’onore che potrebbe essere uno dei tanti delitti attuali, una ricerca di redenzione di allora come potrebbe essere dei nostri tempi, un paradosso giudiziario dell’epoca come tanti ce ne sono ai nostri giorni, una guerra dell’epoca come una guerra (nemmeno tanto sotterranea) che è in atto ai giorni nostri, un desiderio di arte dell’epoca come un desiderio di arte di questa epoca, canti e balli di guerra e tipici (come la fantastica pizzica) ballata all’epoca così come oggi. Lo spettacolo, messo in scena dalla “Compagnia Teatrale Carmen Morello”, è partito in tournee dal Salone Margherita di Roma il 4 giugno 2017, e presto toccherà anche la Puglia. Il dramma musicale  ideato da Carmen Morello e riscritto  da Gennaro Francione, è  curato nella regia da Igor Maltagliati. Tanti i volti già noti al grande pubblico tra cui la stessa Carmen Morello, protagonista dell’opera, che impersonerà la musa CLIO, Mario Misuraca già attore della Compagnia della Rancia, la splendida Simona Meola con la sua interpretazioni del personaggio della  “moglie”, Roxy Colace nota per “Il boss dei comici” e per “Made  in Sud” che si esprimerà in veste di cantante, la flautista Mirella Pantano che ha suonato ne “La Corrida”  ed è stata docente di “La flute dans la music pour Cinema”, il bravissimo attore teatrale Cristiano D’Alterio nei panni dell’amante, il penetrante Fabrizio Bordignon che si calerà nel doppio ruolo del marito e dell’amante, il giovanissimo Domenico Santarella che, essendo di origine pugliese, tanto si è calato nel personaggio del menestrello cantante e suonatore …  e tanti tanti altri artisti. Tutti gli attori, così come molti degli altri artisti, hanno già un passato di esperienze cineteatrali di tutto rispetto e stanno lavorando in stretta sinergia con il team cantanti (capitanati dal Maestro David Pironaci), il team acrobati, il team musicisti e il team danza (coreografati da Chiara Tobia). I costumi sono di  Maristella Gulisano, la fotografa ufficiale  Isabella Cavallaro,  la comunicazione media web di “Sara Lauricella Ufficio Stampa” affiancata dal grande Giò di Giorgio e da Laura Gorini quale ufficio stampa nazionale di Carmen Morello, la segreteria di produzione di Tomas Conforti. Tutta la compagnia, composta da più di 25 artisti oltre lo staff tecnico, sarà organizzata, per tutte le previste 20 tappe nazionali, da Chantal d’Agostino e dalla Sabrina Alfarano Koko Events. I biglietti di tutte le tappe, esclusivamente in prevendita, si possono già acquistare sul sito Do It Yourself www.diyticket.it.  Ogni tappa sarà anteceduta da un pre-show, e la tournee, partita  il 4 giugno dal Salone Margherita di Roma, toccherà le seguenti città: il 30 giugno il Teatro Sociale di Amelia in Umbria, 8 e 9 luglio il Teatro Mancinelli di Orvieto, 31 luglio Parchi della Colombo a Roma,  8 e 9 agosto Sestri Levante (Genova), ma si toccheranno anche tante altre città che via via vi sveleremo. Per il sostegno si ringraziano gli sponsor Kasanova, Why Not?, Crif, Koko Events, Fusions Arts, Rachele Landi make up artist, Movimento diritti e futuro, #Differevent, Centro Rottami srl, Le Colture Valdobiaddene Italia.

Per essere sempre informati su “Il sogno di Clio” potete  seguire la pagina facebook dedicata alla tournee:  https://www.facebook.com/Il-Sogno-Di-Clio-176091949549947/?fref=ts

Per acquistare i biglietti per TUTTE  le tappe  tramite DO IT YOURSELF  si potrà consultare il sito www.diyticket.it

Ufficio Stampa Spettacolo Teatrale IL SOGNO DI CLIO

Sara Lauricella e Giò di Giorgio

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.differevent.net