Il SudEst

Thursday
Nov 15th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Attualità Consumatori “Vivere la Puglia”… Sagre, mostre, fiere e tanti appuntamenti da non perdere

“Vivere la Puglia”… Sagre, mostre, fiere e tanti appuntamenti da non perdere

Email Stampa PDF

di ANGELICA LABIANCA

In giro per la Puglia, diversi e interessanti appuntamenti per arricchire il nostro bagaglio culturale e deliziare i nostri sensi.


  • Gravina in Puglia, Sagra del Fungo Cardoncello e del Vino Novello

Sabato 17 e domenica 18 novembre

A Gravina in Puglia la Sagra del Fungo Cardoncello e del Vino Novello nel centro storico di GRAVINA IN PUGLIA, per vivere l'evento di gusto più amato della città.

Protagonista indiscusso sarà sua maestà il Cardoncello, re dei prodotti murgiani, ma ci saranno come di consueto visite guidate, mostre, laboratori, showcooking, degustazioni di prodotti tipici, musica popolare dal vivo e tanto altro...

Nelle stesse date anche una mostra d'antiquariato in zona fiera: "Gravina Antiquaria", partner della sagra del fungo.

Per informazioni 331 1964716 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/BariToday/211622545530190

  • Bitonto, Programma settimanale alla Libreria del Teatro

Sabato 10 novembre, ore 18.30

Presso l'Ancaranus - caffè letterario a Bitonto (Largo Teatro, 1)

Per il "Parco delle Arti" - PROGETTO COMUNALE BITONTO CITTA' DEI FESTIVAL: VIAGGI LETTERARI NEL BORGO - VII EDIZIONE

ALESSANDRO CANNAVALE presenterà il suo libro (scritto con Andrea Leccese):

"A me piace il Sud. Riflessioni, interviste e proposte sulla questione meridionale", Armando Editore

Dialogherà con l'autore Michele Cotugno Depalma, giornalista

IL LIBRO:

Un libro onesto, crudo nella disanima dei problemi e coraggioso nel proporre soluzioni. Non ci sono altre parole per definire questo saggio. I due autori ci raccontano il Sud per come è. Non imbrogliano quando spiegano, per esempio, che le organizzazioni mafiose vengono spesso viste da molti cittadini non come nemiche, ma come soggetti in grado di sostituirsi a uno Stato che non c'è. Non fingono quando raccontano come il nostro Mezzogiorno abbia bisogno non tanto o non solo di investimenti, ma di una classe politica in grado di non rubare e di immaginare un futuro diverso. In "A me piace il Sud" le straordinarie opportunità offerte da queste regioni vengono elencate tutte. Questo libro indica una strada. Conviene a tutti pensare di seguirla.

L'AUTORE:

Alessandro Cannavale, ingegnere per formazione, ricercatore per lavoro, meridionalista per passione. Nasce a Bari nel 1977. Si occupa di nanotecnologie per l’efficienza energetica in edilizia e si lascia appassionare dalle storie del vecchio, amato Sud. Nel far tutto, trova ispirazione negli esempi mirabili di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino per denunciare le ingiustizie subite, ancor oggi, dalle regioni meridionali. Ha scritto con Andrea Leccese, A me piace il Sud (Armando Editore 2017).

A cura del "Circolo dei lettori" della Libreria del Teatro

Ingresso libero

Sabato 10 novembre, ore 20

Presso il Teatro Traetta di Bitonto

Cantautori Bitontosuite

9 e 10 Novembre vi aspettiamo presso il teatro Traetta di Bitonto per le serate di semifinale e finale della decima edizione di Cantautori Bitontosuite - Premio Nazionale Musica D'autore. Ingresso gratuito.

Vi chiediamo di prenotare la vostra partecipazione per ragioni organizzative al numero 3465869398 o ritirare il vostro invito nella nostra sede di via Perrese 23 a Bitonto.

Domenica 11 novembre, ore 21

Presso il circolo Arci “Resilienza” (viale Giovanni XXIII 201 - Bitonto)

Francesco Massaro & Bestiario in concerto

"Introduzione allo studio della criptozoologia"

La musica del Bestiario si pone elegantemente sul confine tra jazz e musica contemporanea. E' musica immaginifica, piena di rimandi e suggestioni, che proietta l'ascoltatore in una dimensione tra realtà e magia, è musica essenziale, viva, pulsante.

Francesco Massaro in questo progetto, con due dischi all'attivo (Bestiario Marino del 2015 e Meccanismi di Volo del 2018 entrambi per il coordinamento desuonatori) affronta un repertorio originale tra partiture grafiche, notazioni tradizionali e libera improvvisazione,cercando (im)possibili relazioni tra musica, bestie immaginarie, cataloghi medievali, 'Patafisica, cinema e letterature, senza mai cadere nel didascalico e sempre cercando una connessione intima con l'ascoltatore.

Insieme a Massaro (sax baritono, clarinetto Basso ed elettronica), Mariasole De Pascali (flauto, ottavino e flauto in sol), Adolfo La Volpe (chitarra elettrica ed elettronica), Michele Ciccimarra (batteria e percussioni).

I lavori di Francesco Massaro & Bestiario hanno riscosso un importantissimo successo di pubblico, suscitato moltissimo interesse da parte della critica musicale specializzata e sono valsi al leader nel 2016 e 2017 la nomination tra i migliori talenti emergenti per la storica rivista "Musica Jazz", che lo ha definito "uno dei più luminosi talenti venuto alla ribalta negli ultimi anni", e il premio Targa SIAE 2018.

Ingresso con contributo libero

  • Polignano, Meraviglioso Natale

Venerdì 16 novembre, ore 9

Polignano è tra le più belle mete del mondo per un Natale 2018 indimenticabile. Dal 16 novembre al 6 gennaio, “Meraviglioso Natale a Polignano a Mare”, nel centro storico della città che nel 2018 si è attestata tra le più ambite mete turistiche d'Italia e del mondo, vi aspetta con una magica atmosfera natalizia, mercatini, luminarie a led, il più grande Albero di Natale della Puglia (alto 18 metri) eventi e tanto divertimento per bambini e famiglie. 
Aromi intensi, il dolce profumo della pasticceria natalizia e dei tipici prodotti enogastronomici pugliesi, creeranno un’atmosfera calda e speciale tra le mura del borgo antico. Nei fine settimana e nei giorni festivi si potranno acquistare esclusivi addobbi e regali natalizi ed assaporare tantissime prelibatezze. 

Ecco maggiori informazioni: https://www.puglia-events.it/2018/10/24/polignano-a-mare/

  • Bisceglie, Lame & dolmen

Domenica 11, ore 9

PUGLIA FEDERICIANA con la partecipazione di MURGIA TREKKING & MORE organizza: 

Dall'antica e storica Posta Santa Croce camminando lungo le vie della transumanza in Puglia, un percorso ad anello inedito tra la Murgia e l'Adriatico in un luogo davvero poco conosciuto nonostante la vicinanza ai centri urbani di Bisceglie, Corato e Molfetta. 
Un itinerario poco battuto ed estremamente interessante per le rilevanze paesaggistiche e storiche che comprende. 
Attraversando le tipiche lame di questo territorio raggiungeremo un vasto complesso di origine carsica caratterizzato dalla presenza di grotte dove nel 1955 fu infatti rinvenuto un femore appartenente ad un individuo adulto di Homo sapiens neandertalensis. 
Dall'Età della Pietra passando per l'Età del Bronzo fino al Medioevo con i numerosi casali con le loro storie da raccontare... il nostro cammino lungo un canale d'acqua incontra il Dolmen La Chianca, uno dei pochi rimasto ancora intatto. 
Prima di salutarci (come da rituale) con un bicchiere di vino in Masseria nello stile della condivisione e dell'allegria

CARATTERISTICHE DEL PERCORSO AD ANELLO:
Distanza: 15 km
Difficoltà: Livello E - medio
Dislivello: + 213 m / - 213 m
Tempo di percorrenza: 5 ore 
Percorso: sterrati, carrarecce, asfalto


APPUNTAMENTO ALLE ORE 09:00 A Posta Santa Croce (Bisceglie) E REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI.

Per chi è impossibilitato a raggiungere il punto d'incontro consigliamo di organizzare insieme un CAR SHARING. (creeremo un gruppo WhatsApp dedicato)

COSA PORTARE: scarpe da trekking, tecniche e antiscivolo, abbigliamento comodo per camminare, maglia di ricambio, pile, zaino ergonomico, giacca a vento/antipioggia, cappellino! 
Colazione e acqua a sufficienza.

Pranzo a sacco. 

Durante il cammino si parla con i compagni o semplicemente si ascolta la natura. Importante seguire la guida e l'andatura senza avanzare o fermarsi. 

Le attività sono riservate ai soci. 
Tesseramenti anno 2018
Per partecipare occorre compilare il Modulo di adesione a Puglia Federiciana entro Venerdì 9 Novembre richiedendolo via email a:
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Costi 
Iscrizione associazione: € 10

Iscrizioni: WhatsApp numeri: 3493669187; 3479418986; 3924626525.

L'organizzazione si riserva di modificare il percorso o rinviare l'escursione comunicandolo 24 ore prima dell'evento.

In foto: Gravina in Puglia (Ba)