Il SudEst

Tuesday
Nov 13th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Archivio articoli

Il Sudestival del cinema

Email Stampa PDF


di FRANCO LISI

Dopo undici anni di rodaggio a Monopoli, la rassegna “Sguardi di Cinema Italiano”, creazione del critico Michele Suma, diventa comprensoriale. Il “Sudestival del Cinema” è una iniziativa che tende a diffondere la cultura per il cinema d’autore e promuovere i giovani talenti.

 

 


Un progetto ambizioso, promosso dall’associazione “Sguardi” unitamente alla Regione Puglia e alla Provincia di Bari, al quale ha aderito il Presidente della Repubblica. In questa prima edizione comprensoriale vengono coinvolti i comuni di Alberobello, Conversano, Locorotondo, Polignano, Monopoli e Fasano. Un servizio di navetta, lo “Sguardibus”, consentirà agli spettatori di seguire le proiezioni e gli incontri con gli autori nei sei comuni interessati (per informazioni 3457774151). Si tratta di otto film in concorso e per due premi in palio, uno per la sezione Giovani e l’altro per il miglior film della rassegna. La rassegna, che ha già avuto inizio il 21 gennaio, si concluderà l’11 marzo; la premiazione dei due film vincitori si terrà a Monopoli, in piazza Palmieri, con due serate evento il 1° e 2 luglio. Per il calendario degli appuntamenti consultare Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure www.sguardicinemaitaliano.org.

Otto le opere in concorso: Diciotto anni dopo di Edoardo Leo; 20 sigarette di Aureliano Amadei; Io sono con te di Guido Chiesa; La scuola è finita di Valerio Jalongo; Amore liquido di Marco Luca Cattaneo; Into Paradiso di Paola Randi; Due vite per caso di Alessandro Aronadio; Scontro di civiltà per un ascensore in Piazza Vittorio di Isotta Toso.

Il Sudestival, con la sua apertura al territorio, crea una ulteriore occasione di promozione per il turismo culturale.