Il SudEst

Friday
Nov 15th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Archivio articoli

Destra e Sinistra

Email Stampa PDF

alt

di NICOLA PUTIGNANO

 

Se qualcuno vi dice che destra e sinistra non esistono più, e che si tratta di categorie del secolo scorso, non dubitate, si tratta di una persona di destra.

 


Certo la globalizzazione capitalistica e finanziaria ha corroso le caratteristiche ideologiche degli Stati bandiera (Stati Uniti, Russia, Cina, Cuba etc..), conformandone i comportamenti, con i conseguenti effetti sulla liquidità delle società.

Ma, sia pure con strumenti diversi, è ancora possibile individuare delle cartine di tornasole per l’inquadramento degli orientamenti politici (Socialisti/Popolari; Democratici/Conservatori, Destra/Sinistra). Queste sono:

-          IL LAVORO: tutela forte dei diritti, della stabilità (tempo indeterminato/tempo determinato) dei licenziamenti (reintegra art. 18 Statuto), della subordinazione come contratto tipo (con le conseguenti tutele retributive – previdenziali) specie in un momento di dissolvimento dei parametri di tempo e di luogo nella esecuzione della prestazione lavorativa.

Oggi ai giovani viene proposto un lavoro parcellizzato, a prestazione (a cottimo) alle dipendenze di un algoritmo che ne determina l’attività e la vita senza alcun diritto alla disconnessione, in una permanente situazione di subalternità (e lo chiamano lavoro “autonomo”).

-          I DIRITTI CIVILI: la lotta normativa contro le discriminazioni di genere, la parità retributiva e mansionistica uomo-donna, la libertà di autodeterminazione, l’abolizione dell’obiezione di coscienza (assurda in un Paese laico e democratico). La Scuola Pubblica, l’Acqua Pubblica.

-          TUTELA DEGLI IMMIGRATI: diritto di cittadinanza per tutti i figli di immigrati ad ogni titolo residenti in Italia, che sono nati nel nostro Paese, o qui hanno studiato.

Principi costituzionali di parità, lavoro e famiglia applicati a tutti i residenti. Assistenza alle vite dei naufraghi e lotta alle discriminazioni razziali.

-          SISTEMA TRIBUTARIO: effettiva proporzionalità (chi più ha più paga), lotta all’evasione (consentendo la detraibilità di tutte le spese), divieto Costituzionale di “condoni”.

Sono indici rilevatori, non decisivi a volte, ma comunque efficaci nell’indicare una tendenza inequivoca.

Discutete di questi argomenti con i vostri interlocutori, e vedrete che sicuramente si accenderà una lampadina, o a destra o a sinistra.