Il SudEst

Thursday
Aug 16th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Archivio articoli

La Domenica sportiva

Email Stampa PDF

di NICOLO' AMORUSO

FROOME VINCE IL TOUR DE FRANCE! ARU CHIUDE 5°

L’Italia sta conquistando tante medaglie nei mondiali di nuoto a Budapest

 


TOUR DE FRANCE – Chris Froome, ciclista del Team Sky, ha vinto la 104° edizione del Tour de France. Domenica sera il vincitore ha sfilato come di consueto sulle vie parigine degli Champs Elysees. Pur non vincendo mai una tappa, Froome ha tenuto la maglia gialla sulle spalle per 15 giorni. Il ciclista britannico ha indossato per la prima volta la maglia di leader nella 5° tappa che ha visto il successo di Fabio Aru. Froome ha perso la maglia del primato nella 13° tappa, quando proprio Fabio Aru con un’azione in solitario riuscì a staccare Froome in salita. La gloria di Fabio Aru è durata solamente due giorni, infatti, Froome ha subito riconquistato la maglia gialla nella 14° tappa. Nelle ultime tappe del Tour, le più dure, Froome è riuscito a gestire il vantaggio che aveva in classifica generale. Nelle tappe di montagna, ha controllato la gara senza grossi sussulti. Nella penultima tappa, la cronometro di Marsiglia, Froome ha incrementato il vantaggio sul secondo classificato.
Classifica finale del Tour: 1. Froome 2. Uran 3. Bardet 4. Landa 5. Aru

MONDIALI DI NUOTO In questa seconda settimana di gare, l’Italia conquista varie medaglie nelle discipline acquatiche.
L’Italia del nuoto ha conquistato, per adesso, l’unico oro, nel nuoto sincronizzato con la coppia: Flamini e Minisini nel duo misto tecnico.
Ha inserito nel medagliere tre medaglie d’argento. Il nuoto sincronizzato ha conquistato la medaglia d’argento con la coppia Perrupato – Minisini nel duo misto libero.
Le altre medaglie d’argento sono arrivate dal nuoto del fondo. Nel lago Balaton, gli azzurri sono saliti due volte sul secondo gradino del podio: nella 5km maschile con Mario Sanzullo e nella 25 km con Matteo Furlan.
L’Italia ha conquistato anche 6 medaglie di bronzo. 2 bronzi sono arrivati dal trampolino. Infatti, la Bertocchi e Giovanni Tocci sono arrivati terzi nella gara del trampolino da un metro. Le altre tre medaglie di bronzo sono state conquistate nel lago Balaton con gli azzurri del fondo. Arianna Bridi è giunta sul gradino più basso del podio sia nella 10 km che nella gara dei 25 km. Nella gara a staffetta 4*1250, l’Italia (Bruni, Gabbrielleschi, Vanelli, Sanzullo) è arrivata terza. L’ultima medaglia di bronzo è stata vinta nel nuoto da Gabriele Detti. Il nuotatore italiano con una fantastica rimonta è riuscito a portare a casa il bronzo nei 400 stile libero. Manca ancora una settimana alla chiusura, sicuramente ci saranno altre medaglie.