Il SudEst

Tuesday
Jul 17th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Archivio articoli

La Domenica sportiva

Email Stampa PDF

di NICOLO' AMORUSO

WEEK-END RICCO DI SPORT: Bottas vince il GP d’Austria.
Wimbledon ed il Tour entrano nel vivo

 



F1 – Valteri Bottas su Mercedes vince il GP d’Austria, nona prova del mondiale. Dietro di lui, la Ferrari con Sebastian Vettel. Sul gradino più basso del podio c’è Ricciardo. Quinto podio consecutivo per il pilota della Red Bull. Quarto posto per Hamilton, quinto per Raikkonen.
Anche se le due Ferrari sono finite dietro le due Mercedes, è stata una giornata positiva per la scuderia di Maranello. Infatti, Vettel ha guadagnato su Hamilton nella classifica piloti.
Sorpresa nelle qualifiche del sabato, Hamilton per la sostituzione del cambio, è dovuto partire cinque posizioni rispetto alla posizione in griglia, ovvero, in ottava posizione. La pole position è stata conquistata da Bottas. Accanto a lui, è partito Sebastian Vettel.
Emozionante la partenza del Gp d’Austria, Bottas parte come un fulmine. Appena si sono spenti i semafori, il pilota finlandese della Mercedes è scattato bruciando tutti, soprattutto Vettel. I commissari hanno anche valutato il caso di falsa partenza, però non c’è stata nessuna infrazione da parte della seconda guida Mercedes. In partenza, scontro nelle retrovie, Kvyat tocca Alonso, piccola carambola. Il pilota spagnolo deve ritirarsi. Stagione sfortunata per lui.
Dopo i primi giri, Bottas fa l’andatura e guadagna secondi su Vettel. Ricciardo rimane in terza posizione. Hamilton è scatenato e guadagna posizioni, superando anche Raikkonen, dopo la sosta ai box. Dopo i vari pit stop, la classifica rimane invariata ma nel finale i duelli si accedono. Infatti, incombe la pioggia che non arriva. Negli ultimi giri, le Ferrari cercano di rovinare la festa Mercedes.  Vettel raggiunge Bottas e Raikkonen rosicchia quasi tutti i secondi ad Hamilton. Peccato con qualche giro in più forse avremmo visto in pista una bella lotta tra le due principali scuderie del Mondiale. Per quanto riguarda la classifica piloti, Vettel rimane in vetta solitario e guadagna qualche punto su Hamilton. Per il mondiale, rientra in corsa anche Valteri Bottas. Più staccato Kimi Raikkonen. Prossimo appuntamento il 16 Luglio a Silverstone.
Claasifica Piloti: Vettel 171; Hamilton 151; Bottas 136; Ricciardo 107; Raikkonen 83; Perez 50.
Classifica Scuderie: Mercedes 287; Ferrari 254; Red Bull 152.

Tour de France – Inizia ad infiammarsi la corsa a tappe francese. Dopo la vittoria di Fabio Aru sulle ascese dei Pirenei, nella tappa di ieri sulle Alpi, ancora duello tra il campione italiano e Chris Froome, maglia gialla di questo Tour de France. Nella dura tappa di ieri, con sette montagne da scalare, a far da protagonista sono le cadute. Infatti, si ritira Thomas, gregario di Froome. Cadono anche Contador e Herrada. Nell’ascesa finale, rimane un piccolo in un gruppetto con i protagonisti di questo avvio di Tour: Froome ed Aru. Alla fine, sul traguardo vince Uran Uran.
Non c’è nessun attacco e nella volata finale, Froome in volata guadagna qualche secondo di abbuono su Fabio Aru. Mancano ancora due settimane, ma Froome ed Aru si daranno battaglia fino all’ultima tappa di Parigi. In classifica generale, Froome ha solo 18 secondi su Fabio Aru.

Wimbledon – Inizia la seconda settimana del torneo più prestigioso al mondo.
Nel tabellone maschile, non c’è nessun italiano. Andy Murray, numero 1 al mondo, ha battuto nel terzo turno il nostro Fabio Fognini. Peccato, per l’italiano che ha avuto 5 palle set per il 2 a 2, ma il campione scozzese ha ribaltato il punteggio e ha vinto per 3 a 1.
In questi ottavi di finale, Murray affronterà il francese Paire. Sempre nella parte alta del tabellone, Nadal giocherà contro il numero 16 del torneo il lussemburghese Muller. Djokovic affronterà Mannarino. Federer sfiderà Dimitrov. Da non sottovalutare gli incontri equilibrati tra Raonic e Zverer e Berdych e Thiem.
In campo femminile, la numero 1 al mondo la Kerber giocherà contro la spagnola Muguruza. Interessante la partita tra Halep e Azarenka.

Basket – Medaglia d’argento per la nazionale di Basket Under 19 impegnata nel Mondiale. Nella finale, il Canada si impone per 79 a 60.