Il SudEst

Sunday
Jan 21st
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Ambiente Ambiente “Seven for a friend”, concerto fuori rassegna in ricordo del pianista Davide Santorsol

“Seven for a friend”, concerto fuori rassegna in ricordo del pianista Davide Santorsol

Email Stampa PDF

 

 


di STEFANIA DI MITRIO*

Martedì 12 dicembre (Teatro Forma – Bari)


“Seven for a friend” è il titolo del prossimo concerto fuori rassegna dell’Associazione musicale “Nel Gioco del Jazz”. Martedì 12 dicembre al Teatro Forma a Bari, alle 21,00 si esibiranno sette amici per un grande amico e collega, come recita il titolo del concerto, che ha lasciato un grande vuoto nel panorama jazzistico nazionale e non solo: Roberto Ottaviano - sax, Guido Di leone - chitarra, Bruno Montrone - piano, Domenico Cartago - piano, Maurizio Quintavalle - contrabbasso, Mimmo Campanale - batteria, Enzo Falco – percussioni, ricorderanno il pianista Davide Santorsola, scomparso prematuramente tre anni fa.

Il Jazz pensato e prodotto in Puglia ha da anni ormai un posto preciso e di alto profilo riconosciuto a livello internazionale. Diverse generazioni si sono distinte per competente interpretazione dei canoni propri del linguaggio afro-americano e ancor di più hanno contribuito a stimolare il percorso di nuove vie a livello compositivo e strumentale.

Pochi anni fa, questa scena è rimasta orfana di uno dei suoi più entusiasti e prolifici artefici, il pianista, compositore e didatta Davide Santorsola. “Davide”, afferma Ottaviano, “ha lasciato un vuoto incolmabile per la mai sopita voglia di misurarsi con nuove sfide musicali e soprattutto per la grande umanità. Ognuno di noi è stato toccato a vario titolo, come collega, come maestro, ma tutto si è risolto nella condivisione di una passione che ha rapito notti e giorni che si perdono nei decenni trascorsi insieme. E così ci piace suonare quel che a lui piaceva suonare”.

Fortunatamente gli amici con i quali Santorsola ha condiviso anni e anni di esperienze e opportunità, non si sono mai arresi a questa dipartita e in ogni occasione, in cui si ritrovano, trovano l’energia e la motivazione per rinnovarne la presenza.

E’ il caso di questo concerto, un rituale ormai, nell’anniversario della sua scomparsa, in cui viene ricordato un amico fraterno che ha riempito con la sua arte e la sua amicizia i cuori dei sette musicisti che dialogheranno in musica con l’amico, sempre presente nell’amore per il Jazz e per la musica tutta e da cui hanno sempre carpito l’essenza spirituale.

Costo biglietto unico 15,00 euro

Il prossimo appuntamento dell’Associazione “Nel Gioco del Jazz” è per domenica 17 dicembre, sempre al Teatro Forma, con il concerto fuori rassegna del quartetto di Ian Shaw, uno dei cantanti e songwriters di maggiore talento dell’attuale scena jazzistica e pop internazionale.

Per informazioni su tutti gli eventi dell’Associazione “Nel Gioco del Jazz” è possibile scaricare l’APP dal sito ufficiale, www.nelgiocodeljazz.it, Google Store, Facebook e da tutti i dispositivi tablet, smartphone e iphone.